fbpx

Abbazia San Pietro in Valle

È immersa in un fitto bosco con una meravigliosa vista sulla vallata. Qui l’Arte e la Storia si fondono con una natura intatta e incontaminata e il Silenzio, magicamente, ci riporta indietro di mille anni.

L’abbazia è avvolta nel verde ed è sempre accompagnata dal canto degli uccelli.

La chiesa annessa contiene affreschi pre-giotteschi e sarcofagi romani.

Il ristorante interno Hora Media propone menù con prodotti locali e, a richiesta, menù vegetariani, per celiaci e per clienti con altre allergie alimentari.

All’interno dell’abbazia c’è una intima area benessere con possibilità di massaggi.

Il lato Green

A metà strada tra la Cascata delle Marmore (15km) e Spoleto (17Km), ubicata all’interno del Parco Protetto del fiume Nera e avvolta nel verde della Valnerina, l’abbazia è un gioello d’arte e di storia.

Consigli in zona

A disposizione degli ospiti vi sono mappe trekking con indicazioni di sentieri che partono dall’abbazia per giungere a scoprire paesini medioevali dimenticati e… spesso non più abitati! I percorsi possono essere fatti a piedi, ma anche in mountain bike accompagnati dal maestro federale di mountain-bike.

A 3km vi è la parete di roccia per le arrampicate in Ferentillo e Ceselli.

A un km dall’abbazia vi è il fiume Nera per belle passeggiate nel lungofiume, il rafting soft nel fiume Corno a 7 km dall’abbazia e il rafting “hard” presso le Cascate delle Marmore, a 15km di distanza.

Lascia un Commento

Condividi