fbpx

Parco avventura Aquaneva

Aquaneva water & adventure park sorge in località cava Martesana a Inzago, in provincia di Milano.

Situato all’interno di un grande parco verde al cui interno si trova il laghetto Smeraldo, la struttura del parco avventura (aperta da aprile a settembre) offre ai visitatori la possibilità di cimentarsi nelle varie attività sportive adatte a tutta la famiglia.

Dal percorso avventura (sia per adulti che per bambini) che consiste in una serie di prove sospese tra gli alberi, alla zip, un volo mozzafiato che attraversa tutto il lago, alla canoa, al tiro con l’arco, alla parete di arrampicata o al percorso bmx. Tutte le attività vengono svolte in presenza di istruttori che indirizzano e assistono i partecipanti nello svolgimento delle varie prove. Dal 2014 inoltre, proprio nel laghetto che si trova all’interno del parco, in aggiunta alla canoa, la possibilità di provare l’eccitante attrazione del wakeboard, in collaborazione con l’associazione sportiva aquapalo, una sorta di “sci nautico”: il sistema di traino a due pali consente di far divertire sia i riders già esperti che coloro che si avvicinano a questo emozionante sport per la prima volta. Insomma, tantissime attività per trascorrere una piacevole giornata immersi nel verde.

Durante il periodo prettamente estivo, inoltre, viene aperta al pubblico anche la zona acquatica (periodo giugno-settembre): una vasca grande, un fiume lento da percorrere con i gommoni, tre scivoli, e una laguna per i più piccoli e tanto spazio per prendere il sole e godersi l’estate, a pochi chilometri da Milano e da Bergamo.

Sempre all’interno della struttura possibilità di cenare presso la pizzeria o di assistere agli spettacoli serali; i suggestivi allestimenti, la musica e gli effetti speciali sono in programma per tutto il periodo estivo.

Per le informazioni relative alla biglietteria del parco, gli orari, le date di apertura e le novità dei stagione visitare il sito www.aquaneva.it

Il lato Green

Aquaneva è una struttura che durante il periodo estivo opsita parecchi visitatori. L’impegno del parco è quello di sensibilizzare il cliente nella gestione dei rifiuti e della racolta differenziata. Lungo tutto il percorso e nelle varie aree della struttura si trovano cassonetti con la specifica dei materiali da suddividere. Inoltre: il parco si sviluppa su una vasta area all’aperto. In tutto il parco sono previste delle “aree fumatori”; invitiamo infatti il cliente a far sì che utilizzi queste zone dedicate per fumare, nel rispetto dei clienti vicini e dei bambini, i quali sono, ovviamente, presenti in gran numero all’interno del parco. L’inziativa è sempre stata molto apprezzata, sia dai non fumatori che dai fumatori stessi.

Per quanto riguarda i consumi Aquaneva cerca di ottimizzare le risorse con utilizzo di illuminazione a basso consumo (luci led), e sistemi di automazione per accensione e spegnimento delle luci nelle diverse ore della giornata.

Consigli in zona

Aquaneva si trova in località Cava Martesana. Il Naviglio della Martesana nasce a Trezzo sull’Adda, nei pressi del Santuario della Madonna di Concesa, per terminare dopo 38 chilometri a Milano. Congiunge così le acque dell’Adda al capoluogo lombardo.
L’itinerario che scorre lungo la Martesana presenta un paesaggio che si immerge, per 32 chilometri circa, nel verde delle cascine e degli antichi casolari che corrono lungo il limite fra la bassa e l’alta pianura milanese. Ci sono diverse mete di interesse turistico lungo lo snodo di questo suggestivo itinerario: dalla stessa località di Concesa (frazione di trezzo sull’adda) partendo dal Santuario della Divina Maternità, e attraversata la passerella sul fiume, si percorre una via ombreggiata che conduce al Villaggio operaio di Crespi d’Adda, sito del Patrimonio Mondiale Unesco, realizzato da una famiglia di industriali cotonieri lombardi. Nella cittadine di Trezzo sull’Adda di rilevante importanza le cinque tombe di guerrieri longobardi ritrovate in località S. Martino e il castello visconteo. Altre mete di interesse architettonico si riferiscono alle splendide ville padronali che accompagnano tutto il percorso del naviglio della Martesana. Ricordiamo tra queste, a Cassano d’Adda, la rinomata Villa Borromeo coni suoi sontuosi giardini.

Lascia un Commento

CONDIVIDI