fbpx

Agriturismo Tenuta Mezzana

tenuta Mezzana è l’agriturismo che piace sia per il verde che lo circonda, sia per la pace e la tranquillità. Gli ospiti troveranno camere graziose, confortevoli e pulite, la colazione a buffet è abbondante e su richiesta anche la colazione salata.

Il ristorante è aperto tutte le sere tranne il martedì, offre prodotti aziendali e piatti tipici salentini a cominciare dal pane di grano e orzo lievitato lentamente, i pomodori “schiattariciati”, le cicorielle con il maialino, i ceci biologici coltivati in azienda: tutto condito con l’olio extravergine di propria produzione, di certo non manca un buon bicchiere di vino di negroamaro o primitivo, ottenuto dal vigneto adiacente al ristorante. L’azienda agricola vanta anche di un punto vendita aziendale.

L’accoglienza familiare, la serenità e la gioia che si respirano a tenuta Mezzana lasciano il segno e si ha sempre voglia di tornarci. I bambini rimangono a bocca aperta davanti agli animali domestici e da cortile e alle storie raccontate dalla padrona di casa e sono ben felici di poter giocare nel piccolo parco giochi.

La sera il ritrovo è sotto i gazebo, al riparo dall’umidità, si scherza, si ride, si sonnecchia dopo un liquorino e un sigaro, godendo della pace del posto. Ideale per chi ama la natura, vuole rilassarsi e visitare il Salento.

Il lato Green

La struttura ha un impianto fotovoltaico da 11 KW con un risparmio di energia uguale al 100%, la caldaia è a legna e a nocciolino, per cui per riscaldare tutta la struttura si usa la legna che proviene dalla potatura degli alberi di ulivo dell’azienda e il nocciolino prodotto dalla cooperativa olearia delle vicinanze. Con la stessa caldaia si riscalda l’acqua che per induzione entra già ad una certa temperatura nel boiler che porta l’acqua nei servizi del ristorante e nella lavastoviglie.

La maggior parte delle luci utilizzate, in particolare quelle della sala ristorante, sono a led. Le luci per l’illuminazione esterna si accendono automaticamente all’imbrunire tramite dei sensori che captano il livello di luminosità. Gli avanzi del ristorante vengono dati agli animali da cortile e a quelli domestici, anche l’erbetta del prato tagliata viene data agli animali da cortile. La polina degli animali viene utilizzata come fertilizzante.

Gli avanzi della potatura vengono trinciati anziché buttati con il vantaggio di ottenere terreni sempre ricchi di minerali con il risparmio di fertilizzanti. L’acqua di scarico più pulita viene riutilizzata tramite un sistema di subirrigazione oramai divenuto obbligatorio per legge.

Vicino alla struttura c’è un canale naturale di acqua piovana e una zona umida non utilizzabile per coltivare, ogni anno viene coltivato il girasole per alimentare gli uccelli che trovano anche l’acqua nello stagno naturale adiacente ai girasoli.

Consigli in zona

In zona è bello farsi una bella biciclettata o running nei sentieri di campagna, una visita a Otranto e una Gallipoli non mancano sia per il mare, sia per le bellezze architettoniche.

La vicina Cutrofiano offre le splendide terracotte per un souvernir. I centri storici più affascinanti come Nardò, Galatone, Maglie e Galatina sono veramente a due passi dall’agriturismo ed entusiasmano gli amanti dell’arte. Lecce a soli 20 minuti non può che essere vista… splendida di giorno e di notte con il suo barocco, piacevole per una passeggiata tra i negozi di artigiani e le golose pasticcerie, a misura d’uomo.

Castro con le sue affascinanti grotte, la costiera sabbiosa a sud di Gallipoli con Punta della Suina e Punta Pizzo sono meravigliose. La gente del Salento è calorosa, il mare è cristallino e chi va via da qui non può non aver vissuto una serata in piazza con il trascinante ballo della pizzica, non può non aver assaggiato il pasticciotto e il rustico leccese perché il Salento è buono anche da mangiare.

Lascia un Commento

Condividi