fbpx

Santa Maria del Sasso

Il Santuario di Santa Maria del Sasso si trova nelle vicinanze del paese di Bibbiena, in provincia di Arezzo, in Toscana. In Casentino si trovano numerosi bellissimi e importanti santuari, monasteri, luoghi di fede e di spiritualità, anche Santa Maria, nonostante non sia molto isolata e si trova molto vicino a Bibbiena, non fa eccezione. Il Santuario di Santa Maria del Sasso non si trova molto lontano dal paese di Bibbiena. É facilmente raggiungibile seguendo la “via di Santa Maria del Sasso” da piazza della Resistenza.

Il Santuario è un luogo molto importante per gli abitanti del Casentino, soprattutto i bibbienesi.

Esempio importante di architettura rinascimentale, è stato edificato in seguito all’apparizione della Madonna su un grande sasso avvenuta nel 1347. Proprio da questo episodio il Santuario ha il nome di “Madonna del Sasso”.

La chiesa è stata costruita su quel grande masso che è visibile tuttora all’interno della Chiesa. Il Santuario è custodito da Padri Domenicani e anche suore di clausura.

È un luogo sia di altissimo valore spirituale (anche per i non casentinesi), sia per il valore artistico delle opere d’arte, soprattutto cinquecentesche, e per la sua architettura. Il santuario è costituito da tre chiese: la chiesa superiore, la chiesa inferiore e la terza chiesa.

Una curiosità del luogo è il presepe che viene realizzato ogni anno interpretando ogni volta temi diversi. Lo troverete dal Natale alla fine di gennaio.

Nel sito ufficiale del Santuario di Santa Maria del Sasso  potrete trovare la storia del luogo di fede, le iniziative che vengono realizzate e gli orari di apertura.

Lascia un Commento

Condividi