fbpx

Oasi WWF Vajo Galina

L’Oasi WWF di Vajo Galina comprende tutti gli ambienti caratteristici della collina pedemontana, dal bosco d’alto fusto all’incolto, dalle pareti di rocce a grotte e sorgenti d’acqua.
L’Oasi si trova all’interno di un Sito d’Importanza Comunitaria (SIC IT3210012) nel Comune di Verona.

LOasi, di 27 ettari, fa parte dell’area collinare dei Monti Lessini dove si incontrano più ambienti; grazie alle differenze climatiche la vegetazione varia in poche centinaia di metri. 

Per visitarla e godersela con una guida espera si può contattare il WWF veronese. Le visite vengono organizzata la prima domenica del mese da settembre ad aprile (dicembre e gennaio esclusi) alle 10.30 e alle 14.30. Ci s’impiega un paio d’ore e si cammina generalmente in piano, anche se è meglio affrontare questa passeggiata con delle scarpe comode e resistenti.

Visitare l’oasi Vajo Galina è un viaggio nelle bellezze della flora e della fauna collinare. Tra i fiori si possono incontrare le orchidee e ben appostati si possono ammirare diverse specie di uccelli, sia stanziali che migratori. Vajo Galina è un posto speciale per fare birdwatching, ma è anche una zona sicura per altri animale come la volpe o lo scoiattolo e per rettili come la salamandra e il ramarro.

 

Lascia un Commento

Condividi