fbpx

Parco naturale dei Colli Berici

Il Consorzio Pro Loco Colli Berici raccoglie e coordina le 24 Pro Loco che animano i comuni del Basso Vicentino, coprendo un territorio di circa 165 kmq. Parole d’ordine sono amore e progetti per il territorio, turismo sostenibile e buona tavola.

L’attività principale è la valorizzazione del patrimonio locale, attraverso programmi di visite guidate, come “Sabati in Villa e Domeniche sui Colli”, che piacevolmente accompagnano il visitatore alla scoperta dei tesori artistici e architettonici o attraverso escursioni lungo i sentieri del Comprensorio, tutte occasioni per vivere la bellezza dell’ambiente naturale dei Colli Berici non da turista ma da “locale”.

Inoltre organizza tour guidati a piedi, in bicicletta ed in barca per qualsiasi esigenza, accompagnati da professionisti innamorati del loro territorio, per far scoprire questo angolo d’Italia definito “la Toscana del Veneto”.

Propone ed organizza una molteplicità di eventi a carattere culturale, musicale, artistico, eno-gastromico, ecc., che si prefiggono di aggregare specificità focalizzate nella creazione di un’identità turistica ben riconoscibile dei Colli Berici, che per il loro particolare contesto territoriale sono a tutt’oggi ancora meta occasionale ed in parte misconosciuti.

Funge da ufficio di informazione turistica, propone un programma annuale di manifestazioni sui prodotti tipici, come il tartufo berico, le olive e l’olio d’oliva, i piselli di Lumignano, il vino, l’anatra, ecc. ed eventi culturali, come le rassegne teatrali e musicali.

Infine collabora con enti locali, provinciali e regionali in progetti europei, e pubblica numerose guide sui Colli Berici. Questi strumenti sono un ulteriore passo verso la valorizzazione del patrimonio locale e la sua divulgazione che accompagnano il visitatore in autentici percorsi tra cultura, storia e natura.

Lascia un Commento

Condividi