fbpx

Diving Club Centro Sub Pozzuoli

Il centro sub Pozzuoli ha sede amministrativa in Pozzuoli alla Via Boffa, 2 e sede diving all’interno del villaggio turistico ” lido giardino beach resort & spa”  in via Miliscola 191 arco felice.

Il diving è posto direttamente  sul mare, prospiciente l’area marina protetta “città sommersa di baia”. la struttura offre sistemazione in villini con aria condizionata, cucina e servizi. Il diving è attrezzato con 40 monobombola, 25 erogatori, 30 mute, 12 mutini , 20 jacket, calzari con suola, cinture a tasche e zavorra a sacchetti, 15 lampade alogene e led e 10 computer da immersione. per  le uscite in mare si avvale di un gommone da mt 8.20 motorizzato con 2 fb da 200cv ed un gommone da 5,50 motorizzato 60 cv. uno staff di provata esperienza offre corsi cmas, nadd, padi da livello base ad istruttore. oltre che immersioni guidate nel golfo di Pozzuoli Napoli ed isole. il centro sub Pozzuoli è autorizzato dalla soprintendenza archeologica di Napoli ad effettuare immersioni nei siti posti nell’ampia baia e, per tale motivo, si avvale della collaborazione di 8 guide da questi autorizzate che sono parte integrante dello staff.

Il lato Green

la struttura dove è sito il centro sub Pozzuoli è completamente immersa nel verde, da questo trae origine il nome “lido Giardino”  si pratica la raccolta differenziata dei rifiuti. Essa si trova a pochi metri di mare dalla zona A della AMP di città sommersa di Baia ed è parte integrante del Parco Regionale dei Campi Flegrei,  quindi sottoposta alla relativa tutela ambientale.

Consigli in zona

Oltre la possibilità di escursioni subacquee e snorkeling sui siti della AMP città sommersa di Baia, si organizzano, per non sub, escursioni turistiche nei siti archeologici, museali e naturali dei Campi Flegrei, Pozzuoli, Napoli e litorale Domitio. Tra tutti: il Museo Archeologico dei Campi Flegrei, l’Arena Flegrea, le terme Baiane, il macellum o tempio di Serapide, la Silva Gallinaris o Foresta Di Cuma, i decumani del centro storico di Napoli e molti altri.

Lascia un Commento

Condividi