fbpx

Promozione territoriale: Austria, un modello da seguire come esempio

Il modello Austriaco, uno dei migliori che abbiamo testato, parte da un semplice concetto di rete: se soggiorni in albergo almeno due notti hai una carta che ti da accesso gratuito ad una serie di attività del territorio, creando un’offerta completa ed integrata che port economia a tutto il sistema.

In Italia accade solo in poche località, ad esempio in Trentino, ma il format che allarga la proposta territoriale a tutti gli operatori del territorio mettendoli in rete e unificando e semplificando la comunicazione cartacea a nostro avviso è una scelta vincente.

L’ospite troverà un’unica guida, e grazie a sistemi di “incrocio” di costi (l’albergatore pagherà una quota per le attività svolte dai propri clienti) si produce molta meno carta fornendo una vera e propria integrazione della proposta. Un po’ come fa Piuturismo con le informazioni locali; con la guida è possibile sapere tutto quello che si può fare di sport, attività coi bambini, benessere e tempo libero, oltre che avere informazioni su tutti i ristoranti ed il territorio.

Storie di viaggio - il modello austriaco e come gestiscono l'esperienza facendo rete
Condividi