Filetto alla Wellington – Ricetta Gordon Ramsay

Categories
Mangiar bene

Filetto alla Wellington - Ricetta Gordon Ramsay...

Read More...

Filetto alla Wellington

Porzioni 2

Ingredienti
  

  • 700 gr filetto di Manzo
  • 700 gr funghi Pioppini o Champignon
  • senape inglese q.b.
  • 150 gr prosciutto di Parma
  • 1 rotolo di pasta sfoglia o 200 gr
  • 1 tuorlo
  • 1 spicchio d'aglio
  • Sale Grosso q.b.
  • Pepe q.b.
  • Timo fresco q.b.
  • Vino Rosso q.b.
  • Brodo di carne q.b.
  • Farina maizena q.b.

Istruzioni
 

  • Adagiate il filetto di manzo su un piatto e spolveratelo di sale grosso e pepe, facendo attenzione a ricoprire l’intera superficie.
  • Mettete sul fuoco una padella con dell’olio e rosolate il filetto su tutti i lati in modo da sigillare bene la carne per non far perdere il suo succo durante la cottura al forno.
  • Togliete il filetto dal fuoco e spennellatelo immediatamente con la senape inglese e lasciate riposare. La carne freddandosi assorbirà il piccante della senape.
  • Nel frattempo pulite i funghi e tagliateli grossolanamente, tritateli nel mixer con uno spicchio d’aglio a pezzettini, aggiungete sale e pepe e frullate fino ad ottenere una crema omogenea.
  • Prendete una padella antiaderente e riscaldatela sul fuoco. Fate tostare la crema per eliminare l’acqua in eccesso.
  • Aromatizzate la crema con del timo fresco e lasciate raffreddare il composto.
  • Riprendere il filetto, ormai freddo, prima però stendete sul piano da cucina un velo di carta trasparente e posizionatevi sopra le fette di prosciutto di Parma.
  • Una volta stese le fette di prosciutto una accanto all’altra spalmate la crema di funghi sopra il prosciutto.
  • Appoggiate ora il filetto, ripiegate su se stessa la parte finale di pellicola, sollevatela ed avvolgete completamente il filetto, pressatelo con forza, ed arrotolatelo per bene sigillate le estremità girandole su stesse come la carta di caramelle.
  • Lasciate il filetto in frigorifero per 15 minuti.
  • Nel frattempo prendete il rotolo di pasta sfoglia e stendetelo sul ripiano da cucina.
  • Mettete al centro il filetto, facendo attenzione a togliere la pellicola trasparente.
  • Arrotolate la pasta sfoglia intorno al filetto finché le due estremità non s’incontrano e sigillatele in modo che siano perfettamente inserite all’interno della pasta sfoglia.
  • Spennellate con il tuorlo d’uovo sbattuto la superficie della pasta sfoglia, fate qualche decorazione con il dorso del coltello, tagliando per lungo e poi fate delle incisioni per il largo.
  • Spruzzate un po’ di sale grosso per far diventare la sfoglia croccante.
  • Cuocete in forno a 200° per 35 minuti.
  • Togliete il filetto dal forno e lasciarlo riposare per almeno 10 minuti per permettere alla carne di riassorbire il sugo.
  • Servire in fette monoporzione
  • Per preparare la salsa di accompagnamento: nella stessa padella dove avete sigillato il filetto versate del vino rosso e lasciate che il sugo si restringa. Passatelo al setaccio e rimettetelo in padella. Aggiungete uno o due mestoli di brodo di carne infine la farina per addensare la salsa setacciata nel sugo. Mescolate bene, aggiustate di sale e pepe. Versalatela in una salsiera per servirla con la carne.
Veronica Scarico

Da oltre 10 anni nel mondo dell'ospitalità alberghiera, sono una persona curiosa, solare e che ama viaggiare. Nel tempo libero mi diletto in cucina. Adoro cucinare, mi estraneo dal mondo reale e creo…ma soprattutto mi lascio andare alla fantasia ed alla creatività. La mia cura per evadere e per distendere lo stress e le tensioni accumulate durante la giornata, perché mi diverto!

Lascia un commento

Leggi anche