fbpx

Oasi WWF Monte Arcosu

Sono presenti due Sentieri Natura: quello di Sa Canna è più impegnativo, mentre quello di Perdu Melis è più facilmente percorribile; entrambi si percorrono in circa 2 ore, e vi si trovano pannelli didattici esplicativi sulla flora e sulla fauna. Nell’Oasi, molto estesa, sono presenti anche cinque sentieri di trekking, più lunghi ed adatti a visitatori esperti: prima di percorrerli è bene ritiare la carta dei sentieri, disponibile presso il Centro visite ed informarsi su lunghezza e difficoltà.

Anche lungo questi sentieri si incontrano pannelli didattici ed osservatori, oltre all’area faunistica del daino, e alcune arnie didattiche.
I sentieri sono a tratti impervi: si sconsiglia la loro percorrenza a visitatori inesperti o privi di calzature e abbigliamento adatti, e comunque a tutti coloro che hanno problemi di deambulazione in generale. Lungo i sentieri non sono presenti sorgenti di acqua potabile e non c’è campo di ricezione per i cellulari.

Vi si svolgono anche escursioni tematiche (fotografiche, archidologiche, ecc.), escursioni notturne (solo durante i mesi di agosto e settembre), corsi di micologia e fotografia naturalistica, secondo un calendario prestabilito e stagionale.

Lascia un Commento

Condividi