Calamari ripieni in umido

Categories
Mangiar bene

I calamari ripieni in umido sono un secondo piatto di pesce ricco di sapore, perfetti da servire dopo un primo leggero. Sono...

Leggi tutto...

I calamari ripieni in umido sono un secondo piatto di pesce ricco di sapore, perfetti da servire dopo un primo leggero. Sono uno dei piatti di pesce più conosciuti della tradizione culinaria siciliana. Una ricetta facile ed economica. Segui i nostri consigli per cucinare dei perfetti calamari morbidi e saporiti.

calamari-umido

Calamari ripieni in umido

Cucina Italiana
Porzioni 2 persone

Ingredienti
  

  • 2 spicchi di aglio
  • 2 Calamari
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Prezzemolo tritato
  • 2 bicchieri di vino bianco
  • 4 filetti di acciughe
  • 80 gr di mollica di pane
  • 30 gr Parmigiano reggiano grattugiato
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Olive verdi denocciolate
  • 1 uovo intero
  • 200 gr di passata di pomodoro

Istruzioni
 

  • Pulite i calamari, conservate le tasche ed i tentacoli dai quali avrete estratto il “dente”.
  • Tagliate finemente i tentacoli con un coltello.
  • In un tegame soffriggete 1 spicchio di aglio, olio extravergine di oliva ed i filetti di acciuga sminuzzati. A chi non dovesse piacere potete non metterli, ma ricordatevi di salare il tutto.
  • Cuocete fino a che le acciughe non si saranno sciolte e poi incorporate i tentacoli sminuzzati e sfumate con del vino bianco.
  • Mettete la mollica del pane a bagno in acqua tiepida. Fatela ammollare e strizzatela per bene, infine sbriciolatela ed aggiungetela nella pentola con i ciuffi di calamari per farla insaporire.
  • Asciugate l’acqua in eccesso ed aggiungete il prezzemolo tritato.
  • Trasferite il tutto in una terrina e lasciate raffreddare.
  • Aggiungete 1 uovo intero, il parmigiano grattugiato, del pan grattato, sale e pepe.
  • Mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  • Riempite i calamari con il composto, non riempiteli troppo altrimenti in cottura scoppieranno.
  • Chiudete ogni calamaro con uno stuzzicadenti e bucherellatelo su tutti i lati.
  • Fate dorare i calamari su tutti i lati in una padella con olio ed 1 spicchio di aglio a fuoco medio.
  • Sfumate con del vino bianco ed aggiustate di sale.
  • Aggiungete la passata di pomodoro ed un bicchiere d’acqua.
  • Cuocete per circa 20 minuti finchè riuscirete ad infilzarli con la forchetta.
  • Coprite con un coperchio.
Veronica Scarico

Da oltre 10 anni nel mondo dell'ospitalità alberghiera, sono una persona curiosa, solare e che ama viaggiare. Nel tempo libero mi diletto in cucina. Adoro cucinare, mi estraneo dal mondo reale e creo…ma soprattutto mi lascio andare alla fantasia ed alla creatività. La mia cura per evadere e per distendere lo stress e le tensioni accumulate durante la giornata, perché mi diverto!

Condividi questo articolo:   Facebook Whatsapp Telegram Twitter Email

Lascia un commento

Leggi anche

[crp limit=3 heading=0 show_excerpt=1 thumb_width=100 thumb_height=100]