fbpx

Oasi WWF Cascina Bellezza

L’Oasi si estende per 4 ettari immersa nelle campagne a sud di Torino, nel comune di Poirino.
Si tratta di un’area originariamente destinata alla pioppicoltura con al centro uno stagno a forma di ferro di cavallo, tipica delle peschiere di questo territorio.

Lo stagno e i terreni circostanti sono stati oggetto nel 2001 di una massiccia rinaturalizzazione che ha restituito alla zona umida la sua funzionalità e ha trasformato i terreni agricoli in un mosaico eterogeneo di rimboschimenti, siepi, prati e incolti ideale per ospitare numerose specie di flora e di fauna.

Il sistema di zone umide di “Cascina Bellezza” ospita un numero eccezionalmente alto di anfibi: sono ben nove le specie presenti, fra cui spicca il pelobate fosco italiano, che qui è presente con una popolazione stabile e che ogni anno è oggetto di uno specifico monitoraggio, unico nel suo genere in Italia.

L’area di Cascina Bellezza si estende per 4 ettari ed è attraversata da un sentiero attrezzato con panchine in legno, pannelli illustrativi e bacheche. Sono inoltre presenti tre ponticelli che consentono di attraversare porzioni dello stagno. I sentieri sono pianeggianti e hanno il fondo in erba, pertanto possono sorgere eventuali difficoltà di transito dopo abbondanti piogge. In tutto la visita dura 30-50 minuti.

Sul retro dell’omonima Cascina, l’Associazione dispone di un ampio salone e di un magazzino per le attrezzature. Il salone, ricavato dalla ristrutturazione di una stalla, si estende per oltre 250 mq ed è dotato di cucina, bagni, riscaldamento e impianto per proiezioni audio-visive. Può contenere fino a 90 persone e viene utilizzato dall’Associazione come sede, sala riunione e aula didattica.

L’oasi è dotata di area pic-nic attrezzata.

Lascia un Commento

Condividi