Il Ristoro Zen

Il ristorante del Borgo Zen, il “Ristoro Zen”, è specializzato in una cucina vegana e vegetariana, in linea con la filosofia del centro olistico e delle attività che qui si svolgono. La nostra ristorazione è quindi il punto di forza del nostro centro zen, in grado di supportare i gruppi olistici nel loro percorso di crescita e sviluppo personale.

L’amore e la dedizione per il nostro lavoro, la mente aperta, l’attenzione alle necessità dei nostri clienti, l’accoglienza ed il rispetto della natura circostante sono solo alcune delle qualità che caratterizzano la nostra realtà. Il Borgo Zen è infatti un luogo magico, immerso nella Val Taleggio, nato e studiato appositamente per gruppi e ritiri spirituali, amanti della cultura olistica.

In questo contesto naturalistico di particolare eccellenza, il nostro ristorante, a gestione diretta, propone una cucina genuina e sana. Ma soprattutto una ristorazione vegana e vegetariana.

La nostra storia

Il ristorante “Ristoro Zen” è gestito da me personalmente, Walter Martinelli. La mia passione per la cucina e la ristorazione inizia fin dai miei primi anni di vita. Sono il terzo figlio di una famiglia di cuochi. Mia nonna Angela, e dopo di lei, mio padre Amilcare hanno iniziato la loro avventura nel 1925, e mi hanno trasmesso fin da subito la loro profonda vocazione.

Dopo diversi anni di esperienze in giro per l’Europa e l’Italia, sono alla fine subentrato alla gestione del ristorante del Borgo Zen. Queste esperienze all’estero mi hanno portato ad incontrare diversi maestri d’arte della ristorazione, da cui ho imparato molto, appreso tecniche di cucina ed ho cercato di rubare preziosi segreti.

Questa lunga formazione personale mi ha permesso inoltre di aprire la mia mente, prendere coscienza di una visione più ampia del cibo, direi “olistica”.

Al Borgo Zen possiamo dire che la tradizione incontra la ricerca e lo sviluppo, in una magica alchimia. I nostri piatti rappresentano il giusto equilibrio tra nutrizione per la mente, lo spirito e il corpo.

Lascia un Commento

CONDIVIDI