fbpx

Viaggi di corpo, mente e spirito per rigenerarsi e ritrovare se stessi

“Il viaggio è più di un itinerario. E’ un percorso personale.” E’ la visione di My Ideal Traveling, portale dedicato a ritiri in tutto il mondo secondo le millenarie filosofie orientali: yoga, ayurveda, rejuvination, meditazione, re-birthing, medicina olistica

#myidealtraveling

Viaggi di corpo, mente e spirito per rigenerarsi, ritrovare un intimo e profondo contatto con se stessi, quello che in genere manca nei nostri stili di vita, in cui tendiamo a correre senza ascoltarci. “Guardare al mondo con occhi curiosi, immergendoci nei suoi profumi e colori, parlando con chi lo abita per comprendere le tradizioni, le abitudini, la cultura. Scoprire angoli ancora poco conosciuti, lasciarsi avvolgere da sapori talvolta non comuni per i nostri palati, avvicinarsi a filosofie che riportano l’uomo, il suo benessere, emotivo come fisico, al centro.” Un’idea di viaggio molto vicina alla mia, anzi a quella di Piuturismo, che agli aspetti di un benessere integrato mente e corpo ha dedicato un decalogo rivolto ai “viaggiatori curiosi di esplorare il loro paesaggio interiore” e che vivono il viaggio “non come una fuga, ma come parte di un processo interiore”.

L’idea che il viaggio sia un percorso interiore, personale e che solo attraverso un maggior contatto con noi stessi possiamo davvero conoscere l’Altro, aprirci al differente, incontrare il non conosciuto, corrisponde esattamente alla visione di Piuturismo, che nel decalogo dice “Se non siamo disposti al cambiamento personale, possiamo girare in tutto il mondo ma non saremo veri viaggiatori”.

Il senso di un viaggio My Ideal Traveling è proprio questo: il cambiamento personale, l’unico che possa portarci alla scoperta degli spazi esterni, intesi come luoghi, culture, persone, sapori, tradizioni. E in questo caso il cambiamento avviene grazie all’antica sapienza di un approccio olistico che in Occidente abbiamo per molto tempo dimenticato, ma di cui oggi si comprende sempre più l’importanza. Il corpo non è una macchina di parti assemblate, è la componente fisica di un’unità con mente e spirito e soltanto se le varie parti dialogano ci può essere un autentico contatto con se stessi. Altrimenti potremmo visitare posti di alta spiritualità come l’India, l’Indonesia, il Buthan, che sono fra le mete proposte da My Ideal Traveling, e tornarne “indenni”, come spettatori di un mondo che non ci appartiene. My Ideal Traveling invece non te lo permette, perché ti porta a un’immersione in quel mondo e non puoi che uscirne rinnovato. E non c’è nemmeno bisogno di andare lontano, puoi scegliere Malta o la stessa Italia e scoprire che tutto quello di cui hai bisogno è “qui”. Che siano posti lontani o vicini, la filosofia del viaggio di My Ideal Traveling rimane la stessa e puoi scegliere tra viaggi in gruppo, in coppia o da soli. L’organizzazione ti consiglia e ti aiuta a scegliere il percorso più adatto a te e ti aiuta anche per questioni pratiche, come i visti. A volte, proprio perché sempre divisi tra mille impegni, anche piccoli dettagli per l’organizzazione di un viaggio possono pesarci se dobbiamo pensarci da soli ed è quindi preziosa una struttura attenta ai vari aspetti, che ci supporta fin dall’inizio e non soltanto a meta raggiunta.

Condividi