giornata-mondiale-oceani-8-giugno-2022

Giornata mondiale degli oceani, 8 Giugno 2022

L’8 giugno 2022 si festeggia la Giornata Mondiale degli Oceani (World Oceans Day), una celebrazione molto recente, istituita nel 2008 dalle Nazioni Unite. L’obiettivo di questa giornata è volto a sensibilizzare sulle condizioni dei nostri oceani, che stanno peggiorando per il cambiamento climatico e quindi il riscaldamento globale. Inoltre, questa occasione è anche un momento per trovare insieme soluzioni per salvaguardare gli ecosistemi marini.

Siamo tutti noi a conoscenza dei tragici episodi che stanno rovinando i nostri oceani: versamenti di petrolio, isole di plastica che galleggiano nelle acque di tutto il mondo, lo sbiancamento delle barriere coralline. Il rispetto dei mari deve essere un valore per tutti noi e le future generazioni.

Ricordiamo l’Obiettivo di Sviluppo Sostenibile n. 14 dell’Agenda 2030 dell’Onu che mira infatti a “conservare e utilizzare in modo durevole gli oceani, i mari e le risorse marine per uno sviluppo sostenibile“. È necessario ridurre in modo significativo tutti i tipi di inquinamento marittimo e ridurre l’acidificazione degli oceani. Nonché la pesca deve essere regolata, per evitare uno sfruttamento eccessivo dei mari ed abolita ogni attività illegale.

Noi di Più Turismo crediamo sia possibile creare un mondo sostenibile e ci impegniamo concretamente ogni giorno per salvaguardare il nostro pianeta. Il nostro portale, da anni ormai, sostiene pratiche di ecoturismo, nel pieno rispetto dell’ambiente e della cultura locale. Diffondiamo una filosofia di vita rispettosa dell’ambiente, che recentemente viene condivisa da un numero sempre maggiore di persone.

Ecco perché per noi la giornata internazionale degli oceani è un giorno speciale, che ci teniamo a festeggiare con voi. Nonostante tutti gli eventi di attualità che distraggono i nostri pensieri, non dimentichiamoci del nostro pianeta, la nostra casa! La cui salute deve essere la nostra priorità, un’urgenza da affrontare.

Ogni anno viene proposto un tema differente, il tema del 2022 è “The Ocean: Life & Livelihoods” ovvero “L’Oceano: vita e mezzo di vita”. Il mare è fonte di vita, indispensabile anche per l’uomo. Tutelare il mare significa garantire la nostra sopravvivenza.

Circa 3 miliardi di persone dipendono direttamente dal mare per la loro sussistenza. Le acque, inoltre, rappresentano infatti il 70% della superficie della terra e ospitano l’80% della biodiversità mondiale. Inoltre, il plankton, che vi è presente, produce ben il 50% di ossigeno che anche noi respiriamo. Nonché i mari assorbono un terzo dell’anidride carbona prodotta dall’uomo e bilanciano gli effetti dei cambiamenti climatici.

Prima edizione della Milano Ocean Week, dall’8 al 12 Giugno

In occasione della giornata mondiale degli oceani a Milano si festeggia la prima “settimana blu” della città. La prima edizione della Milano Ocean Week sostenuta da One Ocean Foundation con il patrocinio del Comune e della Prefettura di Milano, della Marina Militare ed in collaborazione con la Biblioteca degli Alberi a Milano. Viene festeggiata in concomitanza con la Design Week e il Salone Internazionale del Mobile, che sono stati spostati per il 2022 dal 6 al 12 Giugno. Questi due eventi consentiranno di far conoscere le iniziative sull’importanza di occuparsi del mare ad una platea internazionale.

Milano per il mare! La città è da sempre impegnata sui temi della sostenibilità ambientale, ed anche in una metropoli come questa è importante occuparsi e proteggere i nostri mari. Quest’iniziativa vuole infatti sensibilizzare i cittadini sulla necessità di salvaguardare l’ambiente marino e tutelare la biodiversità. Perché anche le città metropolitane influiscono sulla salute del mare.

Sono tanti gli eventi, le attività, gli incontri e i laboratori didattici previsti in calendario durante tutta la settimana: tavole rotonde di discussione sulla blu economy, workshops, mostre e tour guidati, lezioni per gli studenti. A chiusura degli eventi la Marina Militare omaggerà i cittadini con l’esibizione della propria Fanfara.

Ci sarà anche l’inaugurazione di via Gesù, una strada storica nel cuore del Quadrilatero milanese che diventerà la prima “via del mare” di Milano. Questa via è stata trasformata con 75 fioriere originali, realizzato con 2 tonnellate di rifiuti raccolti dal mare.

Cosa possiamo fare per proteggere i nostri mari

Tutti noi possiamo fare qualcosa per il nostro pianeta, partendo da piccole azioni quotidiane concrete. Abbiamo tutti un ruolo importante e dobbiamo prenderci cura dei mari e degli oceani.

Vediamo alcune semplici accorgimenti che possiamo adottare:

  1. Evita l’utilizzo della plastica e soprattutto dei prodotti monouso.
  2. Scegli materiali biodegradabili, naturali e magari ottenuti dal riciclo dei rifiuti.
  3. Riusa e ricicla
  4. Scegli pesce fresco, locale, sicuro e certificato, pescato in modo sostenibile. Soprattutto rispetta la stagionalità, legata ai ritmi produttivi di ogni specie.
  5. Non sprecare l’acqua
  6. Non abbandonare rifiuti in spiaggia.
  7. Utilizza creme solari naturali che rispettano il mare, e prodotti di bellezza senza componenti chimici
  8. Presta attenzione a non inquinare i mari e le spiagge
  9. Partecipa ad iniziative di pulizia collettiva e se puoi sostieni le organizzazioni che proteggono i mari e li oceani.

Quali sono i tuoi propositi per tutelare questo bene così prezioso? Partecipa anche tu a questa giornata di festa, che vuole ricordare a tutti il nostro profondo legame con il mare e il ruolo fondamentale che svolge per la nostra salute e vita.

Lascia un Commento

CONDIVIDI