fbpx

In Tirolo le nuove opportunità della e-bike

Unendo alla pedalata il piacere del trekking o risalendo pendii in modo più rilassato. Il Tirolo offre un’ampia offerta di itinerari per e-bike. L’offerta del ciclismo su bicicletta elettrica migliora di anno in anno e apre nuovi scenari a tutti gli appassionati delle due ruote: cicloturisti e biker. Ma soprattutto è l’immagine dell’e-bike in montagna ad essere cambiata. Viene considerata infatti un mezzo sportivo, versatile e di tendenza, che offre l’opportunità di esplorare nuove mete mettendo d’accordo tutti i membri del gruppo con diversi livelli di preparazione atletica.

Il Tirolo austriaco è all’avanguardia in fatto di biciclette elettriche. In più di venti regioni turistiche è possibile noleggiare un’e-bike e pianificare un tour lungo grazie alla fitta rete di itinerari, punti di noleggio e postazioni di ricarica. La regione tiroelse delle Alpi di Kitzbühel offre la più estesa rete di e-bike del mondo, con un itinerario lungo in totale circa 1.000 chilometri e un capillare sistema di noleggio. Inoltre dieci regioni turistiche e 45 località tirolesi offrono, insieme, una ricchissima offerta in fatto di e-bike. La rete di itinerari si estende da Kufstein, a nord del Wilder Kaiser, attraverso 1.800 chilometri quadrati fino al Parco Nazionale degli Alti Tauri a sud. Inoltre anche il rinomato itinerario cicloturistico della Via Claudia Augusta è ora completamente collegato con punti di noleggio e postazioni di ricarica. Le e-bike vengono usate anche sui sentieri di montagna, per valicare passi ad alta quota e s’incontrano e-biker anche sui trail o nei bikepark.

Trekkink + Ebike: E-hiking

In Tirolo il nuovo trend che unisce il ciclismo su bicicletta elettrica all’escursionismo si chiama E-hiking. Alla base di questo nuovo concept un’opportunità unica: con le e-bike si possono raggiungere i rifugi da cui partire a piedi per esplorare le montagne circostanti e poi riprendere la propria e-bike per tornare a valle. È possibile vivere questa esperienza ad esempio nella Ötztal dove si trovano punti di noleggio per e-bike, recentemente ampliati, a Umhausen e Längenfeld. Ogni e-bike è munita di una catena antifurto e presso i rifugi ci sono depositi o rastrelliere portabici. Così gli e-biker possono lasciare in tutta tranquillità la bici presso il rifugio e incamminarsi a piedi verso la vetta.

E-bike sul passo Resia

Tanti appassionati di mountain bike considerano la 3-Länder-Bikearena sul Passo Resia una delle migliori destinazioni delle Alpi. A Nauders e dintorni si trova una fitta rete di punti di noleggio e postazioni di ricarica del rinomato produttore di e-bike MOVELO. Con il supporto elettrico anche i mountain biker occasionali possono superare facilmente i passaggi più ripidi e anche i cicloturisti più rilassati riescono a salire fino al Passo Resia.

Info

Sul sito www.tirolo.com/ebike tutti i migliori consigli per tour con e-bike, inclusi dati GPS.

Condividi