Ville Aperte in Brianza 2022 – Edizione Primavera

Ville Aperte in Brianza inaugura un’edizione straordinaria di aperture primaverili per il 2022. Il ventennale sarà festeggiato da aprile ad ottobre con un ricco calendario di eventi.

La Provincia di Monza e Brianza ha chiamato a raccolta i partner che animano la storica manifestazione. L’obiettivo è quello di preparare insieme tante nuove proposte di svago e divertimento, all’insegna della bellezza e della cultura, alla scoperta del patrimonio storico ed artistico alle porte di casa.

Si parte con l’edizione primavera: dal 23 aprile al 1° maggio. Per due fine settimane aprono 13 Ville storiche in 13 Comuni. Un percorso affascinante lungo più di 120 km tra 5 Province lombarde (Monza e Brianza, Lecco, Como, Città metropolitana di Milano), per scoprire tesori inediti.

Il progetto Ville Aperte in Brianza

Ville Aperte in Brianza è una manifestazione gestita e organizzata dalla Provincia di Monza e Brianza. La provincia negli anni ha contribuito ad estendere il progetto ad altri comuni del territorio, per valorizzare il successo ottenuto dalla manifestazione ed offrire ai cittadini una proposta culturale e turistica.
La manifestazione propone infatti weekend interamente dedicati alla ri-scoperta di un patrimonio artistico sorprendente, talvolta poco conosciuto, che testimonia i fasti di un passato in cui l’aristocrazia milanese sceglieva la Brianza come luogo di villeggiatura campestre.
In occasione di Ville aperte sono quindi aperti al pubblico i siti normalmente accessibili e anche quelli privati: palazzi signorili, antiche rocche, parchi e giardini all’italiana e all’inglese, basiliche e oratori.
I visitatori vengono accompagnati all’interno degli spazi da guide esperte che ne illustrano la storia, le caratteristiche architettoniche e le curiosità. La narrazione è l’elemento che contraddistingue il percorso, ravvivato da momenti di intrattenimento (esibizioni musicali e corali, eventi, mostre e performance teatrali) per raccontare episodi legati alla storia delle dimore e dei monumenti accessibili.
Spettacolo dal vivo, musica, arte contemporanea e nuove tecnologie per raccontare in modo coinvolgente le bellezze del territorio, affiancando nuove forme di valorizzazione dei beni storico architettonici alle tradizionali visite guidate.

Il Calendario della manifestazione

  • 23 aprile: la Reggia di Monza; Villa Borromeo D’Adda – Arcore; Palazzo Arese Borromeo – Cesano Maderno; Palazzo Trotti – Vimercate; Villa Monastero – Varenna;
  • 24 aprile: Villa Borromeo D’Adda – Arcore; Palazzo Arese Borromeo – Cesano Maderno; Villa Cusani Tittoni Traversi – Desio; Palazzo Trotti – Vimercate; la Reggia di Monza; Villa Sormani Marzorati Uva – Missaglia; Villa Monastero – Varenna; Villa La Cagnola – Inverigo; Villa Arconati – Bollate; Villa Visconti Borromeo Litta – Lainate.
  • 25 aprile: Villa Borromeo D’Adda – Arcore; Palazzo Arese Borromeo – Cesano Maderno; Villa Cusani Tittoni Traversi – Desio; Palazzo Trotti – Vimercate; la Reggia di Monza; Villa Sormani Marzorati Uva – Missaglia; Villa Monastero – Varenna; Villa Visconti Borromeo Litta – Lainate.
  • 30 aprile: Villa Borromeo D’Adda – Arcore; Palazzo Arese Borromeo – Cesano Maderno; Villa Cusani Tittoni Traversi – Desio; Palazzo Trotti – Vimercate; la Reggia di Monza; Villa Sormani Marzorati Uva – Missaglia; Villa Monastero – Varenna.
  • 1 maggio: Palazzo Arese Borromeo – Cesano Maderno; Villa Cusani Tittoni Traversi – Desio; Villa Antona Traversi e Chiesa di San Vittore – Meda; Palazzo Trotti – Vimercate; la Reggia di Monza; Villa Sormani Marzorati Uva – Missaglia; Villa Monastero – Varenna; Villa Visconti Borromeo Litta – Lainate; Villa Bernasconi – Cernobbio; Villa La Cagnola – Inverigo; Villa Arconati – Bollate; Villa Visconti Borromeo Litta – Lainate.

Gli itinerari sono uno dei punti di forza di Ville Aperte. Si tratta di collaborazioni con le associazioni del territorio che hanno confermato la loro partecipazione anche per il 2022. Nel pacchetto “primavera” sono compresi itinerari a cura delle Associazioni e di guide turistiche abilitate che si terranno nei Comuni di Monza, Desio, Vimercate e Monticello Brianza (Provincia di Lecco). Vediamoli insieme.

  • 23 aprile: si inaugura per la prima volta il percorso “Oreno, il borgo delle Ville”
  • 24 aprile: A Monza si propone il percorso “Residenze nobiliari: dalla Villa Reale a Villa Mirabello; a Desio “Il parco di Desio: da giardino di delizia a parco pubblico.
  • 25 aprile: tra le novità si presenta “in bicicletta alla scoperta dei paesaggi e della ville della Brianza dipinti dai coniugi Lose, vedutisti dell’Ottocento”.
    Per l’occasione presso Villa Greppi di Monticello dal 23 aprile al 1° maggio 2022 sarà possibile visitare gratuitamente la mostra con l’esposizione delle 24 stampe realizzate da Federico e Carolina Lose, in occasione dei 200° anniversario del loro “Viaggio pittorico nei monti di Brianza”, dedicate ai paesaggi e alle ville della Brianza.
  • 1 maggio: a Desio la proposta “Desio da scoprire”.
    Si segnala il 30 aprile, presso Palazzo Arese Borromeo a Cesano Maderno, un percorso di inclusione e cittadinanza attiva per persone con disabilità “Senso Comune”.

Partecipare a Ville Aperte è facile. Tutte le info sulle visite guidate e sugli itinerari sono online sul sito web www.villeaperte.info e sulla app Ville Aperte in Brianza.

Ville Aperte in Brianza compie 20 anni!
CONDIVIDI