Sculture nella neve e sul ghiaccio in Val Gardena

Come ogni anno, la Val Gardena, tra dicembre e gennaio, sarà palcoscenico naturale del Concorso di scultura nella neve e sul ghiaccio.

Ormai diventata tradizione, il concorso di sculture di ghiaccio a Ortisei si svolge ogni anno a gennaio. Le opere riportano sempre un’atmosfera speciale nel paese.

Cinque artisti ricevono un cubo di ghiaccio della misura di 3×3×3 metri appositamente predisposto, dal quale scolpiscono la loro opera. Già in autunno gli artisti sottopongono due modellini in legno delle loro sculture, i quali vengono valutati dalla giuria, che ne sceglie uno. Questo modello d’inverno viene scolpito nel ghiaccio. Le figure create con il ghiaccio vengono infine giudicate dal pubblico, che determina il vincitore.

A Selva Gardena invece, a fine anno si svolge il concorso di sculture di neve, una manifestazione del programma “Mountain Christmas”. Già dall’inizio degli anni ‘90 artisti e scultori locali si uniscono per realizzare una volta all’anno le loro opere in neve invece che in legno.

Ammesso che ci siano temperature fredde, le figure sovradimensionali rimangono poi fino a marzo e fanno così rivivere la cultura della scultura, antica tradizione della Val Gardena.

Video

Sculture di ghiaccio in Val Gardena su Peer.tv

CONDIVIDI