fbpx

L’ESTA per andare negli Usa

Recarsi in viaggio negli Usa, per motivi di svago o di lavoro, è un evento che va preparato con cura anche per quel che concerne l’aspetto puramente burocratico; si tratta infatti di un viaggio che presuppone una documentazione accurata per non vedersi negare l’accesso al suolo americano.

Volare negli USA presuppone il possesso di un passaporto elettronico e di un’autorizzazione digitale al viaggio che si chiama ESTA: Electronic System for Travel Authorization, da richiedersi online in pochi passaggi. La concessione dell’ ESTA USA da parte del governo è fondamentale per intraprendere il viaggio, senza di essa infatti non si può pensare di volare negli Usa. E’ possibile compilare la domanda ESTA da soli, oppure farla compilare dall’agenzia viaggi a cui ci si rivolge per programmare i dettagli del viaggio.

Come fare la richiesta

Fai la tua richiesta in poche mosse: compila il modulo online dichiarando di non essere una minaccia per gli Stati Uniti, infatti l’ESTA è un documento digitale che serve per tutelare gli USA dall’ingresso nel loro territorio di individui potenzialmente pericolosi e sovvertitori dell’ordine pubblico. Compilare la domanda è semplice, basta scrivere i recapiti del richiedente, i dati del viaggio e quelli del viaggiatore, e in più una serie di domande di sicurezza che indagano la vita e la salute del richiedente l’ESTA per gli USA. Richiedi l’ESTA per gli USA online per assicurarti un viaggio senza pensieri burocratici!

Il modulo ESTA si compila molto velocemente. Richiede infatti pochissimi minuti. Ricordatevi che:

  • la richiesta dell’ESTA ha un costo, si deve possedere una carta di credito Visa, MasterCard, Discover o American Express. Anche le carte di debito Visa e MasterCard, oltre PayPal sono accettati.
  • è necessario avere un indirizzo di e-mail valido e che funzioni. Se non si ha un indirizzo di posta elettronica, è doveroso crearne uno o utilizzare un indirizzo email altrui su cui si abbia l’accesso.

Entrare negli Stati Uniti non è poi così complicato se si osservano delle semplici regole: adulti, minorenni e neonati devono avere tutti un passaporto elettronico valido per oltre sei mesi dopo la data di soggiorno, e tutti coloro che non possiedono il visto devono compilare il modulo digitale ESTA, che ha una validità di due anni e che dopo tale periodo deve essere compilato nuovamente per eventuali altri viaggi. E’ impossibile, in sintesi, entrare negli Usa sprovvisti di passaporto elettronico e di un’autorizzazione ESTA per gli USA.

Validità

Durante il periodo in cui l’ESTA per gli USA è valido, ci si può recare negli Usa tutte le volte che lo si desidera, sia per motivi di affari che di vacanza, ma ogni soggiorno deve durare al massimo 90 giorni consecutivi. Il visto diventa indispensabile, invece, nel caso di soggiorni più lunghi o di un lungo periodo da trascorrere negli Usa. Alla scadenza del passaporto, inoltre, scade anche l’autorizzazione ESTA, che va quindi richiesta di nuovo seguendo lo stesso iter. Compilare una richiesta richiede l’impiego di pochissimi minuti, e ogni ESTA ha un costo di 29,95 euro.

Condividi