Tornano a volare gli aquiloni, per il Festival del Vento a Sportorno

Sulle spiagge di Spotorno il 12 e il 13 marzo si svolgeranno esibizioni di aquiloni di vario tipo, con un laboratorio per imparare a costruirli.

Il Festival del Vento di Spotorno apre la stagione delle manifestazioni aquilonistiche in Europa e attira quest’anno una trentina di club provenienti da Francia, Svizzera, Belgio, Germania e da tutta l’Italia.

Le due giornate del Festival del Vento saranno riempite del volo degli aquiloni dalle 10 alle 18, con un breve pausa pranzo tra le 13 e le 14 circa.

Le esibizioni si susseguiranno in base alle condizioni del vento. Voleranno in continuazione aquiloni statici, giganti o minuscoli, tridimensionali gonfiabili e non, mentre saranno concentrate nel dopopranzo le esibizioni degli aquiloni acrobatici.

Se le condizioni meteo lo consentiranno, avrà luogo anche la tradizionale aquilonata notturna con la musica, uno degli spettacoli più suggestivi che il vento, il mare e la spiaggia ci possano regalare – affermano gli organizzatori -. Siamo tutti emozionati per questo ritorno alla normalità, il Comune di Spotorno, il 30 Kite Club, gli aquilonisti… Tutti si impegneranno per donare alla cittadina e agli ospiti un’edizione speciale del Festival del Vento”.

“Come sempre sarà presente Emergency con il suo stand e le sue tematiche, che sosteniamo da anni, e uno stand di vendita di aquiloni – aggiungono -. Anche in acqua si muoverà qualcosa, perché è prevista la partecipazione di Sapotour Kites, ovvero lo specialista di Kitesurf e Wingfoil, che solcherà il mare davanti alla spiaggia di Spotorno, trainato dalle sue colorate vele. La manifestazione sarà presentata e animata dall’affezionato DJ Angelo Cattaneo, presentatore ufficiale del Festival del Vento da ormai una decina di anni, che riesce a trasmettere ai partecipanti e al pubblico, la sua passione e la sua allegria”.

Potete seguire la manifestazione sulla pagina Facebook dedicata

CONDIVIDI