fbpx

Il sentiero panoramico Cima Comer, tra i più belli del Lago di Garda

Se state pianificando di trascorrere qualche giorno al Lago di Garda e cercate un bel trekking panoramico, il sentiero che conduce a Cima Comer fa sicuramente al caso vostro.

Situata all’interno del Parco Alto Garda Bresciano, a sud del Monte Denervo, Cima Comer è un’elevazione erbosa – 1.279 metri di altezza – ricca di affioramenti calcarei che si caratterizza per le pendici coltivabili di Nord Ovest e quelle ripide e rocciose di Sud Est.

Per raggiungere Cima Comer si parte da Gargnano, uno dei paesini caratteristici della costa bresciana del lago, e dopo aver attraversato la frazione di Sasso con le sue tipiche case in pietra si imbocca il sentiero n° 31 che inizialmente costeggia uliveti e frutteti e poi si addentra in un bosco di carpini, frassini, querciole e scotani, passa per la Valle di San Martino e una volta superato lo spalto roccioso con vista panoramica su Gargnano, la catena del Monte Baldo e il lago di Garda, approda a un bivio. Sulla destra si trova l’Eremo di San Valentino, un’oasi di pace e spiritualità da cui è visibile Villa Feltrinelli (nota anche come Villa del Duce per aver ospitato Benito Mussolini durante la Repubblica di Salò) mentre procedendo a sinistra ci si inerpica lungo l’aspra montagna diretti a Cima Comer.

Segue un sentiero breve ma impervio adatto per lo più a escursionisti esperti in cui si trovano funi metalliche per aiutarsi durante la salita – da percorrere possibilmente in condizioni metereologiche ottimali per il rischio di caduta sassi – che si innesta sul sentiero principale (raggiungibile anche tramite una tranquilla passeggiata nel bosco). Qualunque sia la strada scelta, lo spettacolo a cui ci si trova ad assistere dalla terrazza naturale sul lago è impressionante.

Il sentiero verso Cima Comer procede poi alternando camminate in mezzo al bosco e punti panoramici d’eccezione che tra i vivaci colori autunnali rappresenta una vera e propria esperienza sensoriale e una volta giunti a destinazione è possibile ammirare dall’alto la splendida Riviera dei Limoni del Lago di Garda.

Il tempo per raggiungere Cima Comer partendo da Sasso di Gargnano è approssimativamente di due ore, sempre che non si opti una sosta all’Eremo di San Valentino.

Photo Credits 

 

Lascia un Commento

Condividi