fbpx

Parco naturale valle dello Spiti

L’Himalaya non ha bisogno di presentazioni, ma nella sua immensità ospita remoti rifugi che catturano l’immaginazione e incantano con il loro splendore, la valle dello Spiti, è uno di questi.
La parte occidentale dell’Himalaya e le sue valli nascoste sono il fulcro di questo viaggio che Conscious Journeys offre nel nord dell’India. Il caleidoscopio himalayano partirà dalla capitale Delhi e proseguirà con Shimla, ora la capitale dello stato Indiano di Himachal Pradesh, ma già capitale estiva durante il governo britannico.
Tappa successiva saranno le coltivazioni di mele dell’ Himalaya e poi i deserti dello Spiti. Lo Spiti è stato isolato dal resto del mondo fino al 1992, quando cominciò ad aprirsi ai viaggiatori. Un patrimonio buddista ben conservato, un ecosistema d’ alta quota unico e un isolamento che trascende le barriere del tempo creano un incantesimo che travolge il viaggiatore, è una magia che ci piace chiamare ‘esperienza Spiti‘.

Il caleidoscopio dello Spiti è la miscela perfetta dei tanti aspetti del patrimonio geo-climatico e socio-culturale dello Spiti, con un po’ di avventura per solleticare i sensi. Questo viaggio è stato specificamente progettato con lo scopo di mostrare, entro la finestra temporale disponibile, la valle dello Spiti in maniera quanto più completa. Trovandosi sulla catena dell’ Himalaya, la regione confina con il Tibet ad Est e il Ladakh a Nord e si riscontrano forti somiglianze ecologiche e culturali con i suoi vicini. L’ esplorazione dei mistici tesori nascosti di questa valle, condurrà faccia a faccia con le pratiche del buddismo tibetano, qui si trovano alcuni dei più antichi monasteri e templi buddisti di tutto il mondo. Questo viaggio offre una panoramica approfondita della vita Spitian, della cultura e del patrimonio buddista. Si attraverseranno alcuni dei più alti insediamenti dello Spiti ( e dell’ Asia) con monasteri e templi buddhisti unici, risalenti a più di 1000 anni fa e avvolti in un’ aurea di leggenda e folklore. La sistemazione in famiglia lungo il tragitto arricchisce ulteriormente l’esperienza, permettendo una comprensione autentica della vita e della cultura in una casa Spitian. I padroni di casa sono persone locali, liete di ospitare i viaggiatori per migliorare il loro soggiorno. Attraversando due passi spettacolari si lascerà questa valle per entrare nella verde e bella valle di Kullu.
L’essenza di questo viaggio sta nei legami sottili che ne sorreggono la struttura, assicurando il minimo impatto ambientale e il massimo profitto per la regione. Il tour è pensato per essere significativo e benefico per la comunità, l’ambiente ed i viaggiatori. Non è un viaggio convenzionale, perché invita a partire con spirito ingenuo e aperto, attraversando luoghi e scenari, come un caleidoscopio himalayano, veramente mozzafiato.
Dalle emissioni zero alla gestione affidata alle comunità locali, questo è un viaggio che unisce la conservazione e il viaggiare in modo olistico.

Lascia un Commento

Condividi