fbpx

Degustazione vini La Pria

La Pria è un’ azienda che nasce in tempi recenti ma che si compone di più esperienze formate da generazioni di viticoltori e imprenditori, tutte riunite per esaltare i doni di una terra unica. Lo spirito che anima il nostro lavoro è lo stesso di generazioni di produttori di vino, quello dell’ amore per la terra e per i suoi frutti, che lavoriamo con rispetto. Il risultato di queste idee sono vini da gustare pienamente, per riscoprire tutta la genuinità di una terra e la passione di una famiglia.

La famiglia Trevisan, sempre legata alla produzione del vino, vanta anche personalità importanti, con un albero genealogico che risale al ‘500, epoca in cui già Zaccaria Trevisan diveniva podestà di Lonigo sotto la Repubblica di Venezia (1518-1528). Ma citiamo anche Antonio Gaddo, figura di spicco nella ricostruzione di Asiago dopo la Grande Guerra e che ha progettato la chiesa di Alonte (1868), personaggi illustri che ci hanno tramandato l’ amore per le cose fatte bene.

È per tutto questo che abbiamo voluto rivalutare i sapori di un tempo, ed è così che abbiamo riscoperto il Prosecco, anticamente presenza abituale nei Colli Berici, come testimoniato da un componimento poetico del 1754, attualmente la citazione scritta più antica esistente, riferita all’ uva Prosecco.

L’ antico vitigno lo abbiamo voluto riportare alle origini, abbiamo creduto nelle sue potenzialità e i fatti ci hanno dato ragione, ma vogliamo comunque limitare la produzione, puntando piuttosto sulla qualità. L’ innesto di nuove tecniche viticole, con sesti di impianto rinnovati e pratiche enologiche di alta qualità, permettono di ottenere un Prosecco fuori dal comune.

Il comprensorio dei Colli Berici si estende a sud di Vicenza, su una vasta area chiusa tra la dolcezza dell’ Adriatico e la maestosità delle Alpi. I Colli Berici sono costituiti da rilievi collinari su rocce prevalentemente calcaree, formatisi da un antico mare ed emersi in seguito ad attività vulcaniche. E’ costituito da suoli sottili, tessitura fine, scheletro ghiaioso grossolano scarso in superficie, comune in profondità e drenaggio buono.

La forte componente argillosa e minerale, caratterizzano il nostro territorio, riconosciuto da sempre per la produzione di vini di qualità indiscussa. Aggiungiamo la straordinaria varietà di microclimi, frutto dell’ interazione tra le profonde valli, la protezione delle Prealpi e l’ apertura al mare, e otteniamo un prodotto di qualità indiscussa.

Il lato Green

Certificato Biologico e Biodiversity Friend. Il lavoro del viticoltore biologico è di operare nel massimo rispetto degli organismi viventi presenti in natura e sul vigneto e di gestire il complesso equilibrio di piante, microrganismi ed insetti, con l’obiettivo di ottenere le migliori uve nel rispetto dell’ambiente.

Un approccio molto diverso dall’agricoltura chimica tesa ad annientare ogni forma vivente che può insidiare le produzioni. Il metodo Biologico richiede una maggiore quantità di manodopera, senza l’utilizzo di concimi chimici, insetticidi e diserbanti.

Tutto questo significa interventi in vigna ridotti al minimo e l’utilizzo soltanto di solfati di rame e zolfo come anticrittogamico.

Il nostro Prosecco ha ottenuto la Certificazione come vino Biologico (Valoritalia, organismo di Controllo autorizzato dal Mipaaf, IT BIO 015). Sarà riconoscibile con la presenza in etichetta del simbolo europeo della “foglia verde”, riservato ai prodotti biologici.

Inoltre La Pria è l’unica azienda vitivinicola nella provincia di Vicenza ad aver ottenuto anche la severa Certificazione “Biodiversity Friend”, per la salvaguardia dell’aria, dell’acqua e dei terreni. Un’ulteriore responsabilità ambientale, volta alla massima riduzione degli impatti dei processi produttivi sull’ambiente.

Lascia un Commento

Condividi