fbpx

Giornate Nazionali Cicloturismo

Sono le Giornate ideate per celebrare il cicloturismo, ovvero il viaggio a pedali inteso anche come vacanza attiva e sostenibile. Il tutto sotto l’egida della FIAB, la Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta.

Obiettivo di queste giornate è quello di promuovere il turismo in bicicletta come volano economico per far ripartire il settore turistico in sicurezza. Molte escursioni in bicicletta durante le  #GiornateNazionaliCicloturismo prevedono anche il coinvolgimento di realtà e di produttori locali per visite mirate e assaggi di prodotti tipici: il cicloturismo è, infatti,  sinonimo di sostenibilità ambientale e coinvolge i diversi attori della filiera. È noto, inoltre, che chi scopre il piacere di muoversi in bicicletta per una gita o una vacanza, è portato a scegliere questo mezzo anche al rientro a casa: il cicloturismo, in questo senso, facilita un circolo virtuoso e contribuisce a cambiare le città per renderle più vivibili e sane attraverso la mobilità ciclistica. Ulteriori dettagli nel Manifesto dell’iniziativa, redatto in occasione delle Giornate Nazionali del Cicloturismo.

Manifesto dell’iniziativa 

Promuoviamo il turismo in bicicletta come nuovo modo di fare vacanze nel rispetto dei territori e dell’ambiente per (ri)scoprire la bellezza di parchi, dei piccoli borghi e paesi ricchi di cultura. 

Usare la bicicletta, anche in vacanza, è la scelta migliore perché consente di fare movimento all’aria aperta, scoprire il territorio e – in questo momento particolare – mantenere il distanziamento fisico.

 Il cicloturismo è una chiave di rilancio per l’economia locale: durante le escursioni e i tour, che verranno organizzati nel fine settimana, saranno coinvolti i produttori locali, rilanciando anche il tema della sostenibilità ambientale.  

Il cicloturismo, inoltre, è un “ attivatore” di un circuito virtuoso che porta le persone, al ritorno da una ciclovacanza, a scegliere la bicicletta anche per il loro spostamenti quotidiani, con indubbi vantaggi per le nostre città.  Per questa ragione contribuisce a raggiungere quello che è l’obiettivo principale di FIAB: cambiare le città per renderle più vivibili e sane attraverso la mobilità ciclistica.

Active Italy, come rete di operatori professionisti impegnati nel turismo attivo e sostenibile, conta di diffondere il cicloturismo come modalità di vacanza anche per il pubblico italiano.

Durante il weekend del 19-20 Giugno FIAB –  attraverso le sue associazioni locali (190 su tutto il territorio) – e Active Italy organizzeranno numerose escursioni semplici in bicicletta, adatte a tutti, anche alle famiglie, in modo da avvicinare anche i neofiti a questo nuovo stile di vacanza.

Giornate Nazionali del Cicloturismo 2021

 

FIAB

Fondata nel 1988, FIAB Onlus-Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta è oggi la più forte realtà associativa di ciclisti italiani non sportivi. Con quasi ventimila soci suddivisi in 190 associazioni e sedi in tutto il territorio italiano, FIAB è, prima di tutto, un’organizzazione ambientalista che, come riporta il suo Statuto, promuove la diffusione della bicicletta quale mezzo di trasporto ecologico in un quadro di riqualificazione dell’ambiente, urbano ed extraurbano.
Forte della presenza, tra i suoi soci, di numerosi esperti in campo sanitario, giuridico, urbanistico, ingegneristico e paesaggistico, FIAB è diventata, negli anni, il principale interlocutore di enti e amministrazioni locali sull’importante tema della mobilità sostenibile. FIAB è stata riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente quale associazione di protezione ambientale (Art. 13 Legge n. 349/86) e inserita dal Ministero dei Lavori Pubblici tra gli enti e associazioni di comprovata esperienza nel settore della prevenzione e della sicurezza stradale.

ACTIVEITALY
La Rete di Imprese ActiveItaly è nata a luglio 2020, con lo scopo di creare sinergia fra Tour Operator e Agenzie viaggio che lavorano nel settore del turismo attivo e sostenibile e per diffondere questo tipo di turismo in Italia. “Turismo attivo e sostenibile”, per i 30 retisti che oggi fanno parte di ActiveItaly, è quello che coniuga attività fisica o sportiva di
qualsiasi livello di difficoltà con l’esperienza di viaggio, la conoscenza del territorio attraversato e la sua cultura.
ActiveItaly si propone come referente per questo settore che, oggi, si trova in un momento di forte crescita e che risulta strategico per il futuro del turismo in Italia. Le attività offerte dai retisti sono prevalentemente all’aria aperta e sono svolte nel pieno rispetto dell’ambiente.

CONDIVIDI