fbpx

Itinerario nella Letteratura a Procida: alla scoperta dell’Isola di Arturo

Il 17 e 18 ottobre Procida con l’Itinerario nella Letteratura diventa “L’Isola di Arturo”, la tanto amata isola che Elsa Morante scelse per il suo romanzo più importante.

Due giorni dedicati alla cultura, non solo letteratura ma anche arte, con una mostra, cinema con una proiezione in anteprima, scoperta e passeggiate, con visite guidate, reading e tanti altri appuntamenti che racconteranno, oltre alla vita e alle opere di una delle più grandi scrittrici del XX° secolo, anche la grande passione e l’amore di Elsa Morante per questo angolo di Campania sparso in mezzo al mare del suo golfo più importante, quello di Napoli.

“…Ah, io non chiederei di essere un gabbiano, né un delfino; mi accontenterei di essere uno scorfano, ch’è il pesce più brutto del mare, pur di ritrovarmi laggiù, a scherzare in quell’acqua (…). Non mi va di vedere Procida mentre s’allontana e si confonde, diventa come una cosa grigia…Preferisco fingere che non sia esistita “. (da: L’Isola di Arturo – Elsa Morante)

Al centro dell’Itinerario nella Letteratura – parte della lunga programmazione dell’evento “Itinerari Procida 2015”, un progetto co-finanziato con il Piano di Azione e Coesione dalla Regione Campania nell’ambito del “Piano strategico per il turismo – Programma di eventi promozionali” – la presentazione del “Premio Procida Isola di Arturo Elsa Morante”.  Giunto alla sua XXIX edizione, il Comune di Procida, nello spirito di partecipazione e trasparenza che anima la nuova amministrazione, ha deciso di modificare giuria e regole del Premio, che sarà tra l’altro integrato da una giuria popolare scelta tra i lettori procidani, e che ripartirà dal bando che uscirà in febbraio 2016 per arrivare alla premiazione dell’autunno prossimo.

Il Premio quest’anno si articolerà, infatti, in due sezioni:

– Sezione narrativa

– Sezione “Com’è profondo il mare”, dedicata ai migliori libri scritti su questo tema nel corso dell’anno.

Nel frattempo si celebra in tutta Procida la letteratura con una serie di eventi organizzati in sinergia con la Direzione Generale delle Biblioteche e degli Istituti Culturali.

Si parte sabato 17 ottobre alle ore 17 a Terra Murata nella suggestiva cappella del Conservatorio delle orfane con l’inaugurazione della mostra “Elsa Morante” allestita dalla Biblioteca Nazionale Centrale, dopo il saluto del Sindaco Dino Ambrosino interverrà il direttore Andrea De Pasquale.

A seguire l’aperitivo ispirato alle delizie dell’isola offerto da Marinedi (il porto turistico di Procida) per poi continuare la serata nella splendida chiesa barocca di Santa Margherita Nuova, che sorge a picco sul mare dove nell’antichità sorgeva il tempio di Nettuno.

Dopo il saluto di Nico Granito, assessore alla cultura, Donatella Bianchi, anima di Linea Blu, Presidente del WWF, giurata per la sezione del premio “Com’è profondo il mare” presenterà al pubblico la nuova giuria, presieduta dal famoso e giovane critico letterario Gabriele Pedullà.

I nove giurati, che saranno presentati uno ad uno dalla Bianchi, rappresentano le eccellenze del mondo letterario italiano con nomi come Loredana Lipperini, Raffaele la Porta, Giovanna Rosa.

A concludere la serata l’intervento musicale di Gianni Lamagna, voce della Nuova Compagnia di Canto Popolare con alcuni brani del suo nuovo album Neapolitan Sheakespeare.

Gli appuntamenti in programma proseguiranno domenica 18 ottobre con una Passeggiata nei luoghi di Arturo a cura della giovane studiosa di Elsa Morante Michela Iovino con letture di Marco Landola e musiche originali per chitarra di Alessandro Butera, presenterà Silvia Acocella, docente di letteratura contemporanea all’Università Federico II.

In serata, alle 19, verrà proiettato il docufilm inedito “Elsa Morante” di Francesca Comencini  prodotto da France 3 e tradotto dalla Biblioteca Nazionale, Le stanze di Elsa Morante, con una lettura di Rino Vacca.

Nelle due giornate di presentazione del Premio sarà possibile prenotare le visite guidate gratuite alla scoperta dei luoghi più significativi dell’isola, compilando il form sul sito dedicato www.itinerariprocida.it/prenota/; inviando una mail a infopoint@itinerariprocida.it o telefonando ai seguenti numeri: 334 85 14 028 / 334 85 14 252.

 

PROGRAMMA

Chiesa di Santa Margherita

19:00 / Presentazione di Nico Granito della nuova edizione del Premio.

Donatella Bianchi presenta al pubblico tutti i membri della giuria presieduta da Gabriele Pedullà.

Membri della Giuria:

 

NARRATIVA

Gabriele Pedullà / Presidente critico letterario, scrittore, saggista, redattore dell’Atlante della Letteratura Italiana, docente Università Roma 3 Silvia Acocella / Docente Letteratura Contemporanea Università Federico II, Napoli

Salvatore Di Liello / Docente Università‡ Suor Orsola Benincasa e Federico II, Napoli

Filippo La Porta / Critico letterario, saggista, giornalista

Loredana Lipperini / Critico letterario, giornalista, conduttrice Faharenheit

Fabio Masi / Libraio

Paolo Peluffo / Saggista, giornalista, vice-presidente società Dante Alighieri

Gilda Policastro / Poeta, italianista, critica letteraria

Giovanna Rosa / Critica letteraria, docente, ricercatrice su Elsa Morante, membro di MOD

 

COM’È PROFONDO IL MARE

Donatella Bianchi / Giornalista Linea Blu, presidente WWF Italia

Sebastiano Tusa / Archeologo, sovraintendente del mare Regione Sicilia

Claudio Fogu / Studioso del Mediterraneo, docente Università di California

 

20:00 / Intervento musicale

di Gianni Lamagna (voce nuova compagnia di canto popolare) in

“ll’urdemo ‘nnammurato – canzoni di napoli dimenticate” e showcase nuovo album “neapolitan shakespeare”

 

Domenica 18 Ottobre

Giardini di Elsa (Eldorado)

10:30 / I luoghi di Arturo

Passeggiando dall’Eldorado alla Vigna, con letture (Marco Landola) e musiche (Alessandro Butera) introduce Silvia Acocella; a cura di Michela Iovino

 

Chiesa di Santa Margherita

19:00 / Proiezione Docufilm “Elsa Morante”

di Francesca Comencini prodotto da France 3, edizione italiana a cura della Biblioteca Nazionale Centrale.

Condividi