fbpx

Rifugio Sores

È il luogo di partenza ideale per bellissime escursioni alla scoperta delle bellezze naturali e culturali della Valle di Non: trekking, ciaspole e mountainbike sui sentieri del Trentino e dei Canyon Rio Sass e Novella, gite in moto di un giorno sui passi del Triveneto e sul Lago di Garda, visite culturali a Castel Thun, al MuSe il nuovo museo delle scienze di Trento e molto altro ancora.

Gestito da anni dalla Signora Maria Teresa e dai suoi collaboratori è meta sia per una vacanza in famiglia sia di gruppo, grazie all’esperienza pluriennale con le scuole.

Le recensioni di Tripadvisor e Facebook dicono “Ottimo posto e atmosfera”, “È come andare a trovare i nonni…” oppure “Sores per sempre!!!”.

In poche parole il Sores è il luogo ideale dove ritrovare l’atmosfera e la tranquillità della vostra casa, liberi però da ogni preoccupazione e sollevati dai soliti doveri.

Novità 2014: Zona Benessere e nel parco avventura Sorespark divertimento per i piccini nei nuovi percorsi Soreskid, escursioni con quad del Soresquad e noleggio bici elettriche EBike a pedalata assistita.

Il lato Green

Utilizzo energia alternativa, cibo a Km 0, promozione territorio, amici 4 zampe accettati, ottimizzazione dei consumi.

Consigli in zona

Soleggiato altipiano, la Predaia è adagiata sulla sponda orientale della Val di Non nel Trentino Occidentale e offre un panorama mozzafiato sulle Dolomiti di Brenta. Comprende i vicini comuni di Coredo, Sfruz, Smarano, Vervò, Priò e Ton.

Direttamente dal Sores partono innumerevoli passeggiate di varie difficoltà e nel raggio di 20 km è possibile godere di bellezze artistiche e naturali, e rendere il vostro soggiorno una continua e piacevole scoperta: il Castel Thun, museo delle scienze MuSe e il Castello del Buonconsiglio a Trento, i canyon Rio Sass e Novella, il Santuario di San Romedio e molto altro ancora.

Lascia un Commento

CONDIVIDI