fbpx
agriturismo-fattoria-di-vaira

Agriturismo Fattoria Di Vaira

Ospiti singoli, famiglie, scuole e piccole comitive possono trascorrere da noi periodi di vacanza e riposo vivendo il ritmo dell’ azienda e beneficiando della vicinanza del mare, facendo passeggiate ed escursioni per esplorare il bellissimo territorio molisano o il vicinissimo Abruzzo. E’ anche possibile sostare col proprio camper o in tenda con una piccola tariffa e volendo consumare da noi la colazione o la cena, a base di prodotti aziendali e vegetariane.

Già nel secolo scorso, la Fattoria Di Vaira rappresentava uno dei più ammirati esempi di azienda agricola nel Mezzogiorno. Non solo per le dimensioni e la posizione ideale a pochi chilometri dal mare, nel comune di Petacciato (Campobasso), ma soprattutto per la lungimirante gestione del suo fondatore, il Cavalier Francesco Di Vaira che fin dagli inizi seppe utilizzare tecniche  all’avanguardia.
Dopo la sua scomparsa fu la moglie a decidere il destino della tenuta: nel 1952 creò una fondazione presieduta per statuto dal Vescovo di Termoli-Larino, affidandole sia la gestione, sia la missione di formare ed educare i giovani alla professione agricola. La Fondazione Di Vaira portò avanti questi intenti fino al 2006, quando il consiglio decise di affidare l’azienda ad una struttura esterna che ne rispettasse le finalità originarie.

E’ in questa fase che si interessa alla Fattoria Di Vaira il gruppo Ecor NaturaSì che con il sostegno di Banca Popolare Etica, alcuni negozi specializzati del biologico e a molti appassionati soci   dà vita all’Opera società agricola biodinamica Di Vaira per renderla un’azienda biodinamica a tutti gli effetti.

Una sfida importante affrontata con entusiasmo, favorita dalle condizioni ottimali che caratterizzavano l’azienda che manteneva ancora una impostazione tradizionale e non deturpata dall’indirizzo monocolturale e l’uso esasperato della chimica che nel frattempo aveva caratterizzato molte aziende di analoghe dimensioni: la presenza di una stalla di vacche da latte, di una stalla di capre e 500 ettari tra vigneti, un oliveto e coltivazioni miste, impiegate sia per la produzione di cereali, sia per quella di foraggi ne fanno l’ambiente ideale per la realizzazione dell’organismo aziendale che prevede la biodinamica.

Progetti e attività sono ispirati dalla convinzione che l’agricoltura biologica e biodinamica siano le uniche possibili, per contribuire ad un mondo che coltiva ogni giorno un futuro migliore, nel rispetto dell’ambiente e della salute dell’uomo.

In particolare, l’Opera società agricola Di Vaira è stata creata con lo scopo di:

creare un progetto di aggregazione e di trasparenza della filiera e ottenere prodotti di alta qualità nutrizionale, sperimentare, creando un modello per l’agricoltura biodinamica nel Sud Italia, mantenere e creare occupazione in agricoltura, promuovere la formazione dei giovani all’agricoltura biodinamica ed ospitare persone interessate al turismo rurale e sociale con primario obiettivo quello di raggiungere la tanto auspicata e necessaria sostenibilità economica, tanto difficile in questi tempi per le aziende agricole.

Il lato Green

Dall’anno scorso ci siamo affiliati al circuito di Eco World Hotel, il primo gruppo in Italia di alberghi e bed&breakfast ecosensibili e questo ha significato per noi rendere concreto anche sotto l’aspetto dell’accoglienza il nostro impegno nei riguardi della salute della terra , facendo quotidiana attenzione a ridurre l’impatto sul territorio delle attività correlate alla gestione dell’agriturismoapplicando, nella gestione quotidiana, piccole ma efficaci iniziative volte alla riduzione dei consumi (per esempio sostituire le normali lampadine a incandescenza con lampadine fluorescenti di classe A, ridurre la quantità di rifiuti, adottare misure per evitare inutili dispersioni energetiche, ecc.), e all’utilizzo di fonti energetiche alternative, a questo proposito teniamo a sottolineare che l’azienda ha investito in tal senso e dispone di un impianto fotovoltaico attivo dal giugno del 2011.

A naturale conseguenza di tutto ciò è per noi fondamentale fare in modo che l’ospitalità in azienda sia un efficace strumento per promuovere un tipo di turismo responsabile, attento all’ecologia specialmente in una zona come il Molise, ancora poco conosciuto e poco frequentato dal turismo e per questo, forse, aperto allo sviluppo di un turismo dal volto nuovo ed ecosostenibile.

Consigli in zona

L’agriturismo della Fattoria Di Vaira offre l’opportunità di conoscere da vicino la vita ed il lavoro di un’ azienda biodinamica e nello stesso tempo di godere di una vacanza agreste tranquilla e rilassante in un territorio di grande e semplice bellezza, ancora prettamente agricolo e poter così scoprire una regione, il Molise, ricca di natura e storia, ed ingiustamente poco nota, senza dimenticare la prossimità del mare, lunghe spiagge mai affollate ed acque pulite: la Marina di Petacciato è infatti Bandiera Blu dal 2012. Ma ci teniamo a valorizzare l’entroterra molisano che riserva ai visitatori numerose bellezze,  piccoli borghi, castelli, boschi e reprti storici di varie epoche. A poca distanza ci sono inoltre le famose isole Tremiti, il promontorio del Gargano e, per gli amanti della montagna, solo per citare le mete più note, il massiccio della Maiella, le cui cime fanno da sfondo ai panorami della fattoria, in bellissimo contrasto con il mare. La più nota regione dell’ Abruzzo è a pochi km con i suoi parchi, i sui boschi, le momtagne ed il mare.

Stagionalmente l’azienda organizza anche corsi inerenti alle sue attività ed agli interessi implicati nel suo lavoro ed è ormai tradizione l’ ospitalità di scuole che vogliano vivere settimane di studio/vacanza in cui affiancare all’esperienza agricola le possibilità turistiche che offrono i luoghi circostanti o le opportunità di studio sul “campo” che si aprono in un territorio come il nostro.

Lascia un Commento

CONDIVIDI