fbpx
relais-cocci-grifoni

Relais Cocci Grifoni

Casa colonica costruita dai nostri bisnonni nel 1933, è diventata oggi la Dimora di Campagna Tenuta Cocci Grifoni. Completamente rinnovata, con impianto energetico solare autosufficiente, la Dimora ospita ancora la casa di famiglia dove vive la nonna Diana e due appartamenti per gli ospiti, il Pecorino e il Montepulciano, affacciati su una piccola piscina riscaldata nella corte riservata che guarda ad ovest, sulla Vigna Messieri. Con la Dimora di Campagna, noi realizziamo un sogno: accogliere con maggiore comodita? gli amici che vengono a trovarci da lontano, per passare un periodo nella nostra terra e scoprire dove nasce il vino. La casa di famiglia e la cantina con la Terrazza Tenuta Cocci Grifoni sono praticamente una cosa sola. Due corpi distinti ma adiacenti, immersi nella quiete delle colline del Pecorino e del Rosso Piceno Superiore all’interno del bellissimo comprensorio calanchivo che ospita le nostre tenute. Qui gli ospiti possono effettuare degustazioni di vini e specialitá enogastronomiche della tradizione nella bellissima terrazza panoramica o passeggiare nelle vigne in compagnia di esperti della nostra azienda.

Il lato Green

Semplicemente, per noi significa avere un orto, curare una vigna, produrre cibo dai nostri campi e restare a contatto con la terra. La Tenuta Cocci Grifoni produce vini di terroir di alta qualità,  ottenuti da agricoltura sostenibile e tecniche artigianali  lente, a basso impatto enologico,  che favoriscono la più ampia espressione varietale alle uve autoctone coltivate nelle tenute di proprietà. I vini  possiedono  le caratteristiche sensoriali tipiche del terroir naturale dal quale provengono e sono in grado di rivelare, all’assaggio, il retrogusto olfattivo dei diversi crus della Tenuta Cocci Grifoni, grazie all’accurata zonazione dei terreni che l’azienda ha effettuato nel corso degli anni.  La nostra cura va oltre le viti piantate nel suolo: dei 95 ha che compongono la proprietà, solo il 50% é destinato a vigneto, il 7% ad oliveto e il 12% a cereali. La gran parte della nostra terra è lasciata libera per la conservazione dell’habitat naturale e per  il ripopolamento della flora e della fauna selvatiche. Conserviamo intatti i calanchi calcarei, guardiani dei fossati, senza disboscarne o cementificarne i  naturali pendii  per favorire il  ciclo biologico delle acque piovane. Controlliamo l’erosione dei suoli con  solchi ed impianti a girapoggio dei vigneti. Aumentiamo le sostanze organiche del terreno con tecniche di inerbimento naturali. Limitiamo l’uso di risorse energetiche tradizionali mediante generazione fotovoltaica per il 50% del fabbisogno aziendale e con solare termico per il 100%. Controlliamo le emissioni di CO2 nell’ambiente attraverso l’utilizzo efficiente dei mezzi agricoli  a trazione motore. Proteggiamo le rondini che nidificano nella nostra cantina da 46 anni. Tornano l’ultima decade di marzo e ripartono nella prima settimana di settembre di ogni anno. Abbiamo certificato la nostra cantina in biologico con l’ente “Suolo e Salute”

Consigli in zona

La Tenuta propone Esperienze Degustative dei propri vini con passeggiate guidate in vigna, mentre per gli esperti amanti della bicicletta si possono effettuare pedalate tra i suggestivi calanchi. Ci troviamo a  10Km. dalla bellissima riviera delle Palme con il suo splendido mare e le dorate spiaggie e a 40 km dal Monte Piselli con i suoi impianti sciistici e/o percorsi escursionistici. Da non tralasciare le bellezze storiche della città di Ascoli Piceno con la sua splendida Piazza del Popolo, considerata una delle 10 piazze più belle al mondo, e i medioevali borghi di Offida, Ripatransone e Acquaviva Picena che ancora mantengono intatte tutto il loro fascino storico e architettonico.

Lascia un Commento

CONDIVIDI