fbpx

Bed & Breakfast Maison Du-Noyer

Per un lungo periodo, a partire dal 1500, fu una Casa Ospitaliera di accoglienza Templare sulla Via Francigena.

L’architrave in pietra riportato alla luce, parla di proprietari appartenenti all’ordine religioso di San Maurizio e ci racconta di un passato importante per le sue vecchie mura, ristrutturate nel 1783 (data impressa sul trave di colmo) degne del titolo nobiliare, conferito al suo proprietario dalla chiesa. L’ultima ristrutturazione è avvenuta nel 2014 a opera di Piera Dunoyer e i figli Philippe e Françoise Pennacchioli.

Dispone di camere accoglienti dotate di angolo cottura, frigorifero, servizi con doccia, Smart TV 32”, testi informativi sulla Valle d’Aosta.

La colazione comprende prodotti tipici e viene servita secondo le stagioni e il numero degli ospiti nella sala colazioni, in terrazzo, in giardino o nella vecchia stalla trasformata in austero salone con volte di pietra. Trovate anche un Bar/Tisaneria dove potrete gustare degli ottimi infusi e tisane oppure assaggiare della birra artigianale o del pregiato vino Valdostano.

È un ottimo punto di partenza per tutti gli itinerari valdostani: Courmayeur, Prè Saint Didier e Saint Vincent sono a mezz’ora di macchina ed è collegata ad Aosta con frequenti bus, persino a chiamata.

Il lato Green

In fase di ristrutturazione sono state applicate tutte le più recenti eco-tecnologie per salvaguardare l’ambiente: tra queste un impianto fotovoltaico da 10 kW, un cappotto interno per evitare la dispersione di calore, serramenti di ultima generazione e così via.

Inoltre, si fa la raccolta differenziata e si servono colazioni insieme a prodotti tipici locali a km 0.

“Ci piace pensare che anche i nostri ospiti siano attenti all’ambiente che ci circonda, e siano felici di seguire le regole di un’ottica green evitando di lasciare le luci accese quando si è fuori dalla camera, non aprire le finestre quando il riscaldamento è acceso ed evitare di sprecare l’acqua dei rubinetti se non la si sta usando… insieme potremo avere un mondo con più risorse e più pulito!”.

Consigli in zona

Maison Du-Noyer si trova in un piccolo paesino di montagna ai piedi del bosco e dista circa 7 km dal centro di Aosta. Qui si possono fare delle lunghe passeggiate a piedi o in bicicletta lungo i “Ru” (tradizionali ruscelli valdostani per irrigare i campi) oppure escursioni in montagna partendo a piedi direttamente dalla struttura.

Gli amanti dell’arrampicata hanno una palestra di roccia naturale con un panorama mozzafiato, per chi ama gli animali a un km da Excenex si trova un maneggio che organizza su prenotazione delle gite a cavallo anche per i più piccoli, il tutto facilmente raggiungibile a piedi.

A pochi metri si trova un negozio di alimentari e un tabacchino, e per chi avesse intenzione di fare una cena a base di prodotti tipici valdostani è presente un agriturismo.

In Frazione Arsanieres, a Gignod (4 km da Maison Du-Noyer) si trova un campo da golf da 9 buche situato a 1000 metri d’altezza.

Ancora, per i più impavidi, c’è la possibilità di provare gli sport estremi in tutta sicurezza accompagnati da guide di down-hill, parapendio, rafting, canyoning, kayak, hydrospeed, parco avventura, vie ferrate, freeride quad ed eli-ski!

Lascia un Commento

CONDIVIDI