fbpx

Agriturismo Villa Senaia

Benvenuti Nell’affascinante Toscana, insieme all’inestimabile patrimonio artistico, dei suoi paesaggi rurali dove le distese argentee degli ulivi si alternano a quelle dei vigneti e dei cipressi, ecco l’agriturismo Villa Senaia, un casolare in pietra antica, posizionato in posizione strategica per cogliere i segreti nascosti e caratteristici di escursioni in Toscana e Umbria; l’atmosfera sarà capace di farvi vivere momenti indimenticabili all’insegna della quiete e del relax, ammirando i colori e gli odori della natura godendo di tramonti unici. Quadri con fiori dipinti e colori della Toscana, portano la natura in casa e la innalzano a protagonista assoluta. Il soggiorno è semplice e sobrio, a cominciare dalle pareti color ocra, dove spicca il focolare, nella stanza è possibile godersi un relax con la Tv satellitare, lettore Lcd, stereo, videoregistratore. La cucina è tutt’uno con il portico esterno coperto, attrezzato anche per mangiare al fresco di fronte alla piscina ed al panorama su tutta la vallata. Nel piano terra potete trovare anche una camera matrimoniale ed un bagno con doccia. Al piano superiore che si accede dalla scala a vista al ballatoio raggiungerete, due camere doppie con bagno in comune ed una matrimoniale con bagno privato e accesso alla loggia esterna. La villa offre, immerso nel verde del giardino privato con olivi secolari ed essenze mediterranee, anche un locale esterno adibito a forno/barbecue per gustarsi una pizza, il locale-lavanderia ed il parcheggio auto privato. La piscina 6×12 offre pace e tranquillità in un ambiente attraente. L’intera proprietà è ben pensata per le esigenze degli ospiti in vacanza. I proprietari che vivono in un’altra casa indipendente all’interno della proprietà, sono in attesa dei loro ospiti il giorno dell’arrivo con un piccolo pranzo a buffet ad accoglierli. Qualora si voglia avere il massimo della privacy, i proprietari non interferiranno in alcun modo con la permanenza degli ospiti. In ogni caso per qualsiasi necessità e aiuto, il personale sarà reperibile in loco tutti i giorni.

Il lato Green

La città più vicina con molti ristoranti e negozi dista solo 3 km di distanza ed è Castiglion Fiorentino

mentre le città della cultura come Cortona, Arezzo, Montepulciano, Siena, Firenze… possono essere raggiunte in meno di un’ora. L’agriturismo Villa Senaia è consigliato a tutti coloro che cercano pace e tranquillità, ma anche a chi vuole fare un viaggio per esplorare la Toscana. L´atmosfera familiare che gli ospiti trovano, grazie alla disponibilità del nucleo che gestisce la casa favorisce quel clima confidenziale che invita ad esprimere opinioni e a chiedere consigli. Soprattutto coloro che non conoscono la zona circostante possono avere degli itinerari di vario genere: dalla più vicina trattoria con specialità locali all´ufficio postale, alla banca, al giornalaio, dai musei da visitare alla libreria più fornita, al negozietto d´artigianato tipico; oppure potranno avere indicazioni sui sentieri per gli amanti delle passeggiate.

Consigli in zona

Nel 1972 è stata adottata dalla Conferenza generale degli Stati Membri dell’UNESCO la convenzione internazionale sulla protezione del patrimonio mondiale culturale e naturale, ratificata in Italia con L. 6 aprile 1977, n. 184. Un Comitato internazionale con sede a Parigi gestisce la lista del Patrimonio Mondiale. In questa lista vengono iscritti i beni che hanno un valore universale eccezionale dal punto di vista storico, artistico o scientifico. I singoli Stati Membri dell’UNESCO sono tenuti a presentare una lista propositiva nella quale vengono segnalati i beni che si intendono iscrivere. Ogni anno il Ministero per i Beni e le Attività Culturali decide quali siti presenti nella lista propositiva debbano essere presentati al Comitato internazionale, che si riunisce una volta l’anno.

 

Centro Storico di Firenze (1982) 

Piazza del Duomo di Pisa (1987) 

Centro Storico di San Gimignano (1990) 

Centro Storico di Siena (1995) 

Centro Storico di Pienza (1996) 

Val d’Orcia (2004)

Basilica di S. Francesco di Assisi dal 2000

Lascia un Commento

CONDIVIDI