fbpx
agriturismo-i-campi

Agriturismo I Campi di Borla

Siamo a Vernasca (Piacenza) nel Parco Regionale dello Stirone, zona ricca di fossili. Il torrente, in alcuni tratti, ha eroso la terra in maniera talmente accentuata da formare veri e propri canyon con pareti alte fino a dieci metri, creando un paesaggio molto particolare.

Donatella Mondin, che è stata per oltre vent’anni insegnante di scuola per l’Infanzia, ha fondato all’interno del Parco, su una collina panoramica, I Campi, agriturismo – fattoria didattica.

E, infatti, molte attività della cascina sono dedicate ai bambini. Qui è il luogo dove possono esplorare la campagna alla scoperta di sapori e ritmi, colori ed emozioni: la natura diventa il luogo di apprendimento ed esperienza che favorisce consapevolezza, libera espressione, autonomia, collaborazione e condivisione. Questa come una casa aperta: la casa della zia per i bambini, quella degli amici per gli adulti!.

Donatella spiega: “Gli ospiti mangiano insieme ai proprietari della casa e l’accoglienza è condivisa”.

Le mani in pasta

E’ il cibo il tema che sta particolarmente a cuore a Donatella. I bambini ne scoprono il valore, anche mettendo le mani in pasta e creando gustosi manicaretti che hanno sapori diversi da quelli che già conoscono. D’inverno vengono scolaresche per apprendere e imparare dalla campagna. “Qui produciamo grano e quindi mostriamo ai ragazzi la filiera completa, dalla spiga, che maciniamo con il nostro mulino a pietra, alla farina. Spieghiamo loro che cosa vuol dire ecologico, biologico e parliamo di educazione ambientale”.

Giocolieri e falegnami

Per l’estate sono progettati campi di una settimana ciascuno, dedicati esclusivamente ai ragazzi dagli otto ai dodici anni: scuola di circo, laboratori di cucina, cura dell’orto, passeggiate nella natura e altre attività che permettono non solo d’imparare, ma anche di esprimere se stessi, rispettando gli altri, e di vivere la giornata col suo ritmo naturale.

Molto particolare è il laboratorio di falegnameria tenuto da Gino Chabod, artigiano con esperienza nella didattica, che insegna anche a costruire case di paglia, piccoli oggetti e marchingegni. E la recente neurologia sostiene che l’attività manuale rinforza le aree del cervello preposte al pensiero logico e favorisce una crescita armonica, oltre la concentrazione e la costanza.

Grano bio

Il menù dell’agriturismo offre piatti della cucina tradizionale piacentina, arricchiti di alimenti biologici prodotti dall’azienda stessa. Infatti, ai Campi si coltiva grano duro, grano tenero, zucche e ortaggi; è stato piantato ora un esteso frutteto che dar presto i suoi frutti. Sono prodotte anche marmellate. Tutto biologico certificato ICEA. 

Pro Vacanze utili, divertenti, sicuramente originali per i bambini.

Contro L’azienda è giovane e ancora poco conosciuta (se è un contro)

Plus Corsi di cucina, acquerello, costruzione di pannelli solari e altri temi sono proposti agli adulti durante tutto l’anno.

www.parcostirone.it

Il lato Green

Ovviamente, in un posto così, il casale non poteva che adottare accorgimenti ecosostenibili nella sua struttura: pannelli solari per l’acqua calda, riscaldamento assicurato tramite la legna dei boschi di proprietà, che è bruciata in una potente stufa, lampadine a basso consumo, rifiuti differenziati e risparmio idrico.

La Via Francigena, Castell’Arquato, Vigoleno, Velleia, Salsomaggiore.

Lascia un Commento

Condividi