fbpx

Agriturismo Coppi Rossi

L’edificio si trova nella valle del Prino, in zona pianeggiante, circondato da un ampio giardino che dona tranquillità e ristoro, un orto ben fornito vi permetterà di cogliere da voi stessi la verdura gli aromi e la frutta di stagione.

Potrete raggiungere facilmente le spiagge a piedi o in bici, tre kilometri di strada pianeggiante ci separano dal mare .

Siamo a vostra disposizione per suggerirvi mete ed itinerari per scoprire la nostra zona ed i suoi prodotti: l’olio extravergine di Taggiasca, i vini e le prelibatezze della cucina ligure.

Potrete scoprire gli itinerari pedonali e ciclabili  delle nostre valli e quello costiero della grande pista ciclabile a bordo mare.

Il lato Green

Al momento di ristrutturare per rendere fruibile la nostra struttura abbiamo cercato di pensare anche all’impatto ambientale. Sono stati utilizzati materiali naturali come quelli originali, la calce, gli ossidi l’ardesia delle nostre valli; per il riscaldamento e la  produzione dell’acqua calda abbiamo deciso di utilizzare la sansa di olivo, che nel secolo scorso veniva qui utilizzata per la cottura dei laterizi.

Il frutteto e l’orto permettono ai nostri ospiti il piacere di gustare prodotti freschissimi e non trattati chimicamente.

Se lo desiderate, come alcuni ospiti stranieri amano fare, potete raggiungerci con i mezzi pubblici e spostarvi poi in bici o col bus dimenticando per un pò l’automobile…

Consigli in zona

Il mare: non solo spiaggia ma anche pescaturismo, whale watching, corsi di vela.

Le valli: itinerari per scoprire i borghi arroccati sulle colline, la cucina povera negli ingredienti ma ricca di profumi e sapori, la magia degli uliveti, alberi sacri che da una terra arida sanno produrre un  olio delicato e profumato.

Le montagne: in poco più di mezzora si raggiungono gli ecosistemi alpini, dall’olivo, al castagno, al larice. Non è raro osservare i camosci , l’aquila e le marmotte . Passeggiare su crinali con la vista contemporaneamente sulle nevi e sul mare, per poi ritemprarsi con le specialità della  cucina bianca.

Un pò di arte e cultura: i resti degli insediamenti romani e pre-romani, le nostre chiese medioevali o barocche, le ville del turismo ottocentesco e gli splendidi giardini tra cui non è possibile non citare gli Hambury.

Lascia un Commento

Condividi