fbpx
agriturismo-ca-du-ferra-farm-relax

Agriturismo Cà du Ferrà Farm & Relax

“Chi viene da noi vuole riposo, contatto umano e godere le bellezze del territorio”. A Bonassola, dove il silenzio e la voce della natura sono di casa, si trova l‘Agriturismo Ca’ du Ferrà, che compie 13 anni di vita sotto la guida della famiglia Zoppi: Aida, Antonio e il figlio Davide.

La storia inizia con il restauro, fatto con tenacia e passione, di due strutture adibite al ricovero degli animali. Con i vecchi edifici sono recuperati anche tutti i terreni abbandonati, ripuliti gli appezzamenti e piantumati a vigneto che ora è in fase di riconversione dall’agricoltura convenzionale a quella biologica certificata: presto si potrà bere il loro Vermentino biologico.

Le due unità recuperate, Il Casottino e Il Mulino, sono vicine tra loro ma indipendenti, entrambe composte da due camere con due bagni privati, immerse nel parco con alberi da frutto, limoni e piante fiorite di ogni tipo e varietà, un’area esterna attrezzata con gazebo, panche in ardesia, fornelli a gas, lavandino in marmo e barbecue, attrezzati con tutto l’occorrente per poter cucinare all’aperto.

La filosofia di Ca’ du Ferrà sta nella sua Carta dei Valori che si basa sulle 3R:

1. Rispetto per le persone

2. Rispetto per gli animali

3. Rispetto per l’ambiente

Riguardo quest’ultimo punto, le azioni sono soprattutto in favore del risparmio energetico: luci, condizionatori in classe A+, vetrocamere, riscaldamento in pompa di calore, riduttori di flusso dellacqua nei bagni, bucato steso al sole per asciugare (niente essiccatoi).

A piedi o in bici a picco sul mare

Dal 2010 Bonassola ha la pista ciclo-pedonale costruita sull’antico tracciato delle ferrovie a mare del 1874, dismesse negli anni ’70 con la costruzione della nuova ferrovia più a monte, che la collega a Framura (Bandiera Blu 2013) e Levanto (dove si fa surf) nel percorso a picco sul mare, intervallato da romantiche calette.

La pista è stata inserita dal TCI tra i 100 migliori itinerari in Italia. E a Ca’ du Ferrà potete noleggiare le biciclette per percorrerla o chiedere consigli e informazioni per conoscere il territorio: ci sono 43 Km di percorsi escursionistici del CAI, dove si trovano piante autoctone come la Santolina Ligustica che cresce solo qui.

Da non perdere, a Bonassola, l‘Orto Botanico di Villa Peverati, con piante esotiche provenienti da ogni parte del mondo. E poi sono vicine le Cinque Terre, Portovenere, Lerici, Portofino, Santa Margherita.

A colazione, servita in orario comodo per gli ospiti, degusterete delizie preparate in casa (yogurt, torte, biscotti, pane) e del territorio (il latte arriva dalla Val di Vara). Qui potete acquistare i limoni non trattati colti direttamente a mano dalle piante dell’agriturismo e il vino DOC prodotto in provincia di Benevento nei terreni della famiglia Zoppi.

Il wi-fi è gratuito in tutto l’agriturismo, si accettano animali domestici senza costi aggiuntivi e la struttura è gay friendly.

Trip Advisor ha riconosciuto il Certificato di Eccellenza 2013 alla struttura: non c’è che da prenotare e raggiungere questo angolo di paradiso!

Il lato Green

Da sempre l’attenzione e il rispetto per l’ambiente ci contraddistinguono: riteniamo che tramandare un futuro ed un ambiente migliore sia un imperativo morale.
In tutti i locali e spazi esterni sono installate lampadine a risparmio energetico.
Gli impianti di aria condizionata e riscaldamento e tutte le dotazioni della stanza sono a basso impatto ambientale.
Tutte le finestre sono dotate di vetro-camera, in conformità alla normativa sull’isolamento termico.
Inoltre tutti i bagni sono attrezzati con un riduttore che regola il flusso d’acqua dello scarico del wc, della doccia e del lavandino.
Gli ospiti ricevono informazioni su come evitare cambi inutili di asciugamani.
Non utilizziamo essiccatoi, ma la biancheria viene asciugata al sole proprio come si faceva una volta.
Effettuiamo la raccolta differenziata per il vetro, la carta, la plastica e i rifiuti organici.
Promuoviamo il benessere e la fertilità dei nostri terreni e vigneti: li stiamo riconvertendo dall’agricoltura convenzionale a quella biologica certificata, senza l’utilizzo di alcun pesticida chimico, fertilizzanti di sintesi o organismi geneticamente modificati.
Anche la manutenzione del giardino e delle piante da fiore è effettuata con prodotti biologici.
Sosteniamo l’agricoltura sana, naturale e di qualità.
Promuoviamo una mobilità sostenibile per mezzo dell’uso delle biciclette e del treno.
Tutto il materiale pubblicitario è stampato su carta ecologica 100% riciclata certificata “Blaue Engel”, la prima e più conosciuta certificazione ambientale nel mondo nata nel 1978.
Dopo tutto possiamo ben dire di essere eco-friendly!

Lascia un Commento

CONDIVIDI